Margot Robbie

Tramite The Hollywood Reporter sappiamo che Margot Robbie entrerà a far parte di un progetto per casa Sony in cui interpreterà la Lady Marian di Robin Hood, ma in veste di protagonista. Il progetto infatti si concentrerà sul personaggio che fino a ora abbiamo visto al cinema molte volte ma sempre nel ruolo di love interest dell’eroe di Sherwood.

Donald De Line e Amy Pascal produrranno il film insieme alla stessa Robbie che, con la sua LuckyChap Entertainment è già a lavoro in veste di produttrice esecutiva e protagonista di Gotham City Sirens. L’attrice, che ha trovato il successo planetario con The Wolf of Wall Street, rappresenta in realtà l’unica attrattiva verso un progetto dai contorni molto poco definiti.

Sarah Scotford: ecco la sexy controfigura di Margot Robbie per Suicide Squad

Si era detto in passato che c’era l’intenzione, alla Sony, di realizzare una serie di film con protagonisti i vari personaggi delle leggende di Robin Hood, con lo scopo di realizzare un universo condiviso, ma sembra che questo progetto sia in realtà slegato da quell’idea e che non sia compreso in nessuna condivisione cinematografica prossima. Nonostante questo sappiamo che è in produzione un film dal titolo Robin Hood Origins, che racconterà di nuovo il personaggio, che questa volta avrà il volto di Taron Egerton.

Margot Robbie è a lavoro adesso sul biopic dedicato alla vita della pattinatrice Tonya Harding, mentre, come detto, tornerà a indossare il costume di Harley Quinn per Gotham City Sirens e probabilmente per il non ancora ufficializzato Suicide Squad 2.