Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Il Luke Skywalker di Mark Hamill tornerà a parlare dopo quasi 40 anni, finalmente, in Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Tutti aspettano le sue prime parole, ma come è stato per Hamill tornare davvero a recitare la parte del personaggio che lo ha consegnato all’immortalità?

 

Parlando con Joe, Hamill ha spiegato che girare il film sulle Skellig Island gli ha offerto lo stesso senso di meraviglia che provò sul set di Tatoonie in Una Nuova Speranza (all’epoca “solo” Guerre Stellari), con Alec Guinness al suo fianco. L’attore si è anche soffermato a spiegare le differenze nel lavorare sul set de L’Impero Colpisce Ancora e Il Ritorno dello Jedi:

“Ricordo che avevo questo tremito, mentre ero in cima a Skellig Michael, a causa della prima cosa che facemmo sul set di Guerre Stellari, prima ancora che arrivassero Harrison e Carrie. Ero con Sir Alec e Anthony e Kenny Baker, i due droidi, e abbiamo girato le scene nel deserto in Tunisia. Eravamo sulle pianure di sale, un orizzonte di 360 gradi, perché lì non cresce nulla. E tra le riprese, se mi guardavo intorno e avevo la crew alle mie spalle, potevo vedere questo spettacolo che non sembrava della Terra, con i robot al mio fianco, le macchine galleggianti, in quel costume…

Era facilissimo sentirsi trasportati e immaginarsi davvero in una galassia lontana lontana… Mi venivano i brividi. E non ho mai più provato una cosa del genere, e con L’Impero nemmeno, in Norvegia c’era un freddo brutale e la neve è neve, l’avevo già vista prima. Ne Il Ritorno dello Jedi eravamo nella foresta di Redwood e di nuovo, bellissimo, ma di nuovo, era qualcosa di familiare. Skellig invece, sei sopra ogni cosa, e non mi aspettavo accadesse, ma ci si distacca da ogni cosa, e una volta al tramonto ho pensato ‘Mio Dio, è come essere in un altro mondo’. Nonostante tutte le lamentele che avevo per arrampicarmi fin lì.”

Senza dubbio set naturali così incredibili hanno aiutato lui e gli altri attori a rintracciare le giuste corde dei personaggi. Non ci resta che aspettare e vederle in “prima persona” sul grande schermo.

Star Wars: Gli Ultimi Jediil trailer finale italiano

La sinossi: “In Star Wars Gli Ultimi Jedi della Lucasfilm, la saga Skywalker continua quando gli eroi de Il Risveglio della Forza si uniscono alle leggende della galassia in un’epica avventura che svelerà i misteri della Forza e le scioccanti rivelazioni del passato risalenti all’Era antica. Star Wars Gli Ultimi Jedi arriverà nei cinema USA il 15 dicembre 2017.”

CORRELATI:

FIRST LOOK – Carrie Fisher in Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Il film sarà diretto da Rian Johnson e arriverà al cinema il 13 dicembre 2017. Il film racconterà le vicende immediatamente successive a Il Risveglio della Forza.

In Star Wars: Gli Ultimi Jedi torneranno Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam DriverDaisy RidleyJohn BoyegaOscar IsaacLupita Nyong’oDomhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis. Gli altimi attori unitisi al cast sono Benicio Del ToroLaura Dern Kelly Marie Tran.