The Batman - Jeremy Saulnier

Dopo aver ormai messo il cuore in pace riguardo all’abbandono di Ben Affleck alla regia del tanto atteso standalone The Batman è giunto il momento di pensare al futuro del progetto, in particolare riguardo a chi potrà essere il regista più adatto per prendere in mano saldamente le redini di questa travagliata operazione cinematografica. Mentre Variety continua a sostenere la candidatura eccellente di Matt Reeves, nel corso di un recente scambio di vedute con i fan sul proprio account Facebook James Gunn ha ammesso che, a suo parere professionale, Jeremy Saulner – autore di due piccoli cult come Blue RuinGreen Room –  sarebbe il candidato ideale.

 

The Batman: Ben Affleck potrebbe lasciare il ruolo? Clay Enos rassicura

James Gunn ha ammesso che ora The Batman si trova in una fase davvero delicata, tuttavia “se Jeremy Saulnier fosse interessato allora sarebbe una buona scelta per guidare questo progetto“, anche se al momento altri nomi celebri circolano nella possibile short-lisa, tra cui spiccano certamente Gavin O’Connor (The Accountant), Denis Villeneuve (Sicario, Arrival) e addirittura George Miller (Mad Max).

Il grande successo di Jeremy Saulnier è iniziato nel 2013 con il piccolo thriller Blue Ruin, divenuto subito un cult indie così come il successivo Green Room del 2016, un racconto punk-rock violento tutto ambientato in una stanza nel retrobottega di un locale di avventori filo-nazisti e amanti della musica estrema. Attualmente Sailner si trova impegnato nell’adattamento di Hold The Dark per conto di Netflix che verrà distribuito entro il 2018, dunque lasciandogli ampio margine per poter eventualmente prendere in mano il timone di regia dello standalone The Batman.

CORRELATI:

The Batman e Talia Al Ghulla risposta della Warner

The Batman (titolo provvisorio) sarà scritto da Ben Affleck Geoff JohnsNel cast J.K. Simmons sarà Jim Gordon e Joe Manganiello sarà Deathstroke.

Secondo le prime anticipazioni, Arkham in questa storia potrebbe avere un ruolo chiave se non addirittura importantissimo. Pare infatti che tutto il film racconterà di un Batman bloccato proprio in Arkham Asylum e che si ritroverà costretto ad affrontare molti dei suoi nemici.  Vi ricordiamo che lo stesso Ben Affleck ha confermato che il filmchiaramente si ispirerà ad una o più storie dal fumetto seppur mantenendo un’originalità predominante.

Fonte: screenrant