Wonder Woman

Arriva oggi al cinema Wonder Woman, nuovo capitolo del DCEU e primo cinecomic dell’era moderna con protagonista una donna. Durante la promozione del film, è stato chiesto a Robin Wright, che nel film interpreta Antiope, perché ha accettato il ruolo nel film di Patty Jenkins, al fianco di Gal Gadot.

 

Ecco cosa ha risposto l’attrice: “Ci sono state due motivazioni. Quando Patty mi ha chiamata, abbiamo parlato per tre minuti. Ha detto ‘Sto facendo un film su Wonder Woman. Vuoi interpretare la sua allenatrice?’ E io ‘Sì, certo’. E sono il generale dell’esercito delle Amazzoni. Una cosa abbastanza figa, no? In secondo luogo, il film è simbolico. C’è qualcosa nel suo messaggio che ha un tempismo perfetto. Abbiamo bisogno di sentirne molti di più di questi titoli che parlano di amore e uguaglianza e giustizia.”

Leggi la nostra recensione di Wonder Woman

CORRELATI:

Nel cast di Wonder Woman ci sono Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis.

Wonder Woman: polemiche su Diana troppo “depilata”

Il film è prodotto da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, con Richard Suckle, Stephen Jones, Wesley Coller, Geoff Johns, Connie Nielsen e Rebecca Roven come executive producers.