Aquaman: James Wan commenta la notizia dello spin-off

138

Un paio di giorni fa era stato l’Hollywood Reporter a confermare che la Warner Bros. aveva assunto Noah Gardner e Aidan Fitzgerald come sceneggiatori di uno spin-off di Aquaman dedicato ai Trench, le creature marine viste nel film con Jason Momoa, e che il film si sarebbe sviluppato sui toni del genere horror.

Il commento di James Wan è arrivato subito in risposta ad una domanda su Twitter dove gli si chiedeva se il progetto avrebbe applicato la stessa formula del franchise di The Conjuring:

Durante i primi mesi di pre-produzione mi sono innamorato dei Trench e del loro design…segretamente speravo di esplorare quel mondo nello specifico e più in avanti. Ora non sto confermando né smentendo questo progetto“.

È evidente che alla luce del successo al botteghino di Aquaman e del trascorso del regista nel genere horror, il pubblico si aspetti un suo ritorno al timone dello spin-off. Sappiamo inoltre che il sequel di Aquaman è già in cantiere e che gli studios – almeno secondo le fonti – vorrebbero riportare Wan dietro la macchina da presa ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

https://twitter.com/creepypuppet/status/1094064467204177921?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1094064467204177921&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.cinemablend.com%2Fnews%2F2466706%2Fjames-wan-responds-to-aquaman-spinoff-reports-on-the-trench

Vi ricordiamo che Peter Safran, insieme allo stesso Wan, sono stati accreditati come produttori e il titolo provvisorio dovrebbe corrispondere semplicemente a The Trench. Non sarà previsto un budget significativo come i precedenti titoli del DC universe, quindi è evidente che la Warner Bros. voglia mantenere un profilo più basso sulla falsa riga dei progetti collaterali alla Joker o Birds of Prey.

Aquaman, recensione del film con Jason Momoa

Uscito nel mondo a dicembre e in Italia l’1 gennaio, Aquaman è il maggior successo al box office della DC/Warner al cinema, e ha superato anche gli ottimi risultati di Wonder Woman, nonostante qualche consenso di critica in meno.

Il film vede nel cast Amber Heard nei panni di Mera, Yahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

Fonte: James Wan