Barbie film 2022

Greta Gerwig e Noah Baumbach hanno firmato per la co-sceneggiatura del film Barbie, prodotto da Warner Bros., con Margot Robbie destinata a interpretare l’iconica bambola. Greta Gerwig, il cui prossimo Piccole Donne potrebbe essere trai titoli di Venezia 76, è stata anche invitata a dirigere il film, ma non ci sono ancora conferme ufficiali in merito.

 

Margot Robbie parteciperà anche alla produzione del film con la sua LuckyChap, con Tom Ackerley di LuckyChap Entertainment e Robbie Brenner di Mattel che si uniscono alla squadra di produttori. A completare il gruppo ci sono Josey McNamara e Ynon Kreiz.

Gerwig ha da poco concluso il suo adattamento di Piccole Donne, come anticipato, dove ha diretto Emma Watson, Saoirse Ronan e Meryl Streep. Per quanto riguarda Baumbach, il suo nuovo film prodotto da Netflix e ancora senza un titolo arriverà presto sulla piattaforma di streaming e vedrà protagonisti Adam Driver e Scarlett Johansson.

In merito al suo casting nei panni di Barbie, Margot Robbie ha dichiarato: “Interpretare Barbie significa giocare con la fiducia, la curiosità e la comunicazione durante il viaggio di una bambina alla scoperta di se stessa. Nel corso dei suoi 60 anni, il marchio Barbie ha permesso alle ragazze di immaginare se stesse in ruoli ambiziosi, dalla principessa al presidente, e per questo sono davvero onorata di prendere questo ruolo e produrre un film che credo avrà un impatto estremamente positivo sul pubblico di tutto il mondo. E non potevo desiderare partner migliori di Warner Bros. e Mattel per portare questo film sul grande schermo“.

Barbie, che rappresenta un marchio globale con vendite superiori a 3 miliardi di dollari in tutto il mondo, ha “interpretato” più di 150 ruoli attraverso i suoi oltre 50 anni di vita, tra cui principessa, presidente, sirena e stella del cinema. L’adattamento di Barbie segna l’esordio della Mattel Films di Robbie Brenner, e la prima collaborazione tra Mattel Films e Warner Bros. Pictures.

Fonte: Variety