brie larson

Il successo e l’esposizione derivati da Captain Marvel hanno immerso Brie Larson in un periodo di frenetica attività promozionale coincisa con svariati impegni lavorativi (dalle riprese di Just Mercy, terza collaborazione con il regista di Short Term 12 e The Glass Castle, Destin Cretton, ai lavori sulla serie prodotta da Apple che sarà disponibile sulla nuova piattaforma streaming dell’azienda Apple Tv +). Senza contare che tra pochi giorni arriverà su Netflix il suo debutto alla regia – che la vede anche protagonista – Unicorn Store e a fine aprile l’attrice tornerà al cinema con Avengers: Endgame.

Forse questa abbondanza di impegni, unita al bisogno fisico di prendersi una pausa, avrà spinto la Larson ad abbandonare la produzione di I’m Thinking of Ending Things, il prossimo film di Charlie Kaufman (Anomalisa, Synecdoche New York), progetto per cui era entrata in trattative e che ora elimina dall’agenda favorendo l’ingresso di Jessie Buckley (Beast), come confermato da Collider.

La sceneggiatura è tratta dal romanzo omonimo di Iain Reid, che a sua volta racconta la storia di Jake, in viaggio per andare a trovare i suoi genitori nella loro fattoria isolata in compagnia della sua fidanzata che sta pensando di terminare la loro relazione. Quando però il ragazzo prende una decisione inaspettata lasciandola senza prospettiva, la coppia entrerà in uno stato di palpabile tensione, fragilità psicologica e puro terrore.

Confermati nel cast Jesse Plemons, Toni Collette e David Thewlis.

Ci sarà comunque occasione per rivedere Brie nei prossimi mesi, a partire dal 5 aprile con Unicorn Store (su Netflix) e il 24 dello stesso mese al cinema con Avengers: Endgame.

Vi ricordiamo che recentemente la Larson ha firmato un accordo con il colosso dello streaming mondiale che prevede, oltre alla distribuzione del suo debutto alla regia, anche la produzione di un altro titolo originale (Lady Business, commedia su due donne che saranno costrette a inventarsi un socio d’affari uomo per poter essere prese sul serio nel mondo del lavoro).

Brie Larson: 10 cose che non sai sull’attrice

Fonte: Collider