chris evans

Chris Evans non crede che riprenderà di nuovo il ruolo di Captain America nell’universo cinematografico Marvel. Ha spiegato perché in una conversazione con Scarlett Johansson, in uno dei nuovi episodi di Actors on Actors, il format di Variety in arrivo dal 12 novembre.

 

Johansson, che interpreta Vedova Nera nei film Marvel, partecipa alla trasmissione per la sua doppia interpretazione, Storia di un matrimonio di Noah Baumbach e Jojo Rabbit di Taika Waititi. Evans, che ha interpretato Captain America in un totale di 11 film, apparentemente ha concluso il viaggio del personaggio con Avengers: Endgame, della scorsa primavera. Adesso lo vedremo in Cena con delitto, il nuovo film corale, acclamato dalla critica, di Rian Johnson.

“Torneresti?” Gli chiede Johansson. “Alla Marvel?” Risponde Evans. “Mai dire mai. Adoro il personaggio. Non lo so.

Ma sotto pressione, Chris Evans dà una risposta più definitiva. “Non è un no difficile, ma non è neanche un ansioso sì – dice Evans – Ci sono altre cose su cui sto lavorando in questo momento. Penso che Cap abbia fatto un gesto così complicato alla fine, e penso che abbiano fatto davvero un buon lavoro permettendogli di completare il suo viaggio. Se hai intenzione di rivisitarlo, non può essere alla leggera. Non può essere solo perché il pubblico vuole che sia così. Cosa stiamo rivelando? Cosa stiamo aggiungendo alla storia? Molte cose dovrebbero essere considerate, prima.

Johansson concorda sul fatto che l’ultimo film di Avengers abbia trovato una chiusura adeguata per Captain America, noto anche come Steve Rogers.

“Non ero lì per l’ultimo terzo del film o altro – dice Johansson, il cui personaggio esce di scena a metà film, circa – In realtà non avevo idea di cosa sarebbe successo. Non sapevo come funzionasse, esattamente, se fosse stato scritto. È stato un finale catartico così bello, e l’ho adorato per Steve. Penso che se lo meritasse. Era tutta la sua felicità.”

Evans ci pensa ancora: “Sarebbe un peccato inasprirlo. Sono molto protettivo. È stato un momento così prezioso, e andare oltre quel film è stata una prospettiva terrificante per me. Ho detto di no un sacco di volte, e ci sono un milione e un modo in cui avrebbe potuto andare storto. Sembra quasi che dovremmo lasciarlo lì dov’è.”

Sembra chiaro che gli attori, così come il pubblico, sono contenti di come le cose siano andare per Steve, che alla fine di Endgame trova il modo per rimanere con Peggy Carter nel passato, tuttavia è plausibile che la Marvel possa tirare di nuovo fuori il personaggio, magari in un futuro lontano.