Donald Trump

Arriva da Deadline la notizia dell’ennesima gaffe di Donald Trump, che per pubblicizzare il suo nuovo video propagandistico sul suo account Twitter ha utilizzato un estratto della colonna sonora de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, di Christopher Nolan.

 

Stando a quanto riporta il sito, il video in questione è stato oscurato perché l’equipe del presidente non aveva chiesto l’autorizzazione a Warner Bros per utilizzare la musica del film con Christian Bale.

Stiamo lavorando affinché venga fatto rimuovere“. ha dichiarato un portavoce di WB a Deadline, mentre il tweet, che è stato bloccato, è ancora visibile sull’account ufficiale di Trump:

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1115716910556090368?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1115716910556090368&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.badtaste.it%2F2019%2F04%2F10%2Ftrump-usa-la-musica-del-cavaliere-oscuro-per-un-video-la-warner-bros-lo-blocca-per-violazione-di-copyright%2F366354%2F

A quanto pare, il Presidente degli Stati Uniti è un grande fan del lavoro di Christopher Nolan in relazione a Batman. Già durante il suo discorso di insediamento alla Casa Bianca venne rilevata una strana somiglianza tra il suo discorso e quello che Bane, il villain de Il Cavaliere Oscuro interpretato da Tom Hardy, fa alle folle, nel film di Nolan.

Sembra strano però che una squadra social che lavora per il presidente USA non si sia curata di accertarsi che la musica utilizzata per un video sul canale ufficiale fosse libera da diritti.