idris elba

Come riportato in esclusiva dall’Hollywood Reporter, Idris Eba è ufficialmente in trattative per vestire i panni di Celanawe, uno dei protagonisti dell’adattamento cinematografico di Mouse Guard tratto dai fumetti e dalla graphic novel di David Petersen e prodotto, tra gli altri, da Matt Reeves.

 
 

A dirigere il film sarà invece Wes Ball, il giovane regista dietro la trilogia di Maze Runner, già descritto come una sorta di Game of Thrones ambientato in un universo immaginario con i topi che verrà realizzato utilizzando l’ormai tecnologia della motion capture sviluppata dallo stesso Serkis in Il Signore degli Anelli.

Mouse Guard racconta di un mondo medievale e dell’ordine di topi che svolgono il ruolo di protettori giurati del loro regno, e Elba interpreterà una figura sulla falsariga di un Obi-Wan Kenobi. A sua volta Serkis entrerà nei panni dell’antagonista principale, il fabbro della Guardia noto come Midnight, mentre Thomas Brodie-Sangster sarà Lieam, uno dei membri  giovani dell’esercito che sarà chiamato a dimostrare il suo coraggio.

Mouse Guard: Idris Elba e Andy Serkis nel cast

Sempre l’Hollywood Reporter ha confermato che l’attore sostituirà Will Smith nei panni di Deadshot in Suicide Squad 2, cinecomic affidato a James Gunn e prodotto dalla Warner Bros. che riavvierà le sorti del franchise.

Non sappiamo nient’altro sul film, tranne che Margot Robbie, ora sul set dello spin-off Birds Of Prey, potrebbe tornare in scena nel sequel.

Vi ricordiamo che Suicide Squad 2 uscirà nelle sale il 6 agosto 2021 e dovrebbe intitolarsi The Suicide Squad, molto semplicemente, con la determinazione dell’articolo che forse vuole dirci che la squadra vista in azione in maniera anarchica nel primo film, avrà una sua identità forte in questo sequel.

Fonte: The Hollywood Reporter