joker

Mancano ormai pochissimi giorni dall’inizio della 76a Mostra del Cinema di Venezia, dove il film sarà presentato in anteprima e in concorso, e mentre sale l’attesa del pubblico il cast e i realizzatori di Joker continuano ad alimentare le speranze nei confronti di un’opera che potrebbe consegnarci il miglior ritratto cinematografico del clown principe del crimine visto finora sul grande schermo.

C’è però anche l’enorme responsabilità che questo iconico ruolo si porta dietro, confrontato con le prove indimenticabili di Jack Nicholson in Batman di Tim Burton e di Heath Ledger nella trilogia di Christopher Nolan, quindi non sorprende che l’idea di calarsi nei panni del personaggio abbia inizialmente spaventato Joaquin Phoenix, come rivelato in una recente intervista:

Mi ci è voluto un po’ di tempo per impegnarmi. Ora, se guardo indietro, non capisco perché. All’inizio avevo molta paura, ma dico sempre che esistono due tipi di paura: quella motivante e quella debilitante. C’è il timore che non si possa fare un fottuto passo avanti, e quella sensazione che ti spinge a fare sempre meglio, scavando ancora più in profondità. E io adoro questo tipo di paura. Mi guida, e mi fa lavorare di più.”

Su Joker e la sfida di interpretare un villain già portato al cinema numerose volte, l’attore ha invece dichiarato:

Ci sono momenti in cui mi sono sentito connesso, e avrete voglia di tifare per lui, mentre altre volte sentivo di essere respinto da lui. E mi piace l’idea di sfidare il pubblico e sfidare me stesso nell’esplorare un personaggio del genere. È raro farlo in qualsiasi film, ma in particolare nel genere dei cinecomic“.

Leggi anche –  Joker: Todd Phillips aperto alla possiblità di un sequel

CORRELATI:

Non abbiamo seguito nulla dei fumetti, e questo farà arrabbiare tantissime persone“, aveva dichiarato il regista in una recente intervista. “La nostra versione del personaggio è stata riscritta ed è ciò che rendeva interessante il progetto. E non è nemmeno la storia di Joker, quanto la storia di un uomo che è diventato Joker.

Vi ricordiamo che Joker vede nel cast anche Zazie BeetzFrances ConroyBrett CullenDante Pereira-OlsonDouglas Hodge e Josh Pais e che arriverà nelle sale il 4 ottobre 2019, come ufficializzato nelle ultime settimane dalla Warner Bros.

Contrariamente alle altre apparizioni del personaggio nei Batman di Tim Burton, nella trilogia del Cavaliero Oscuro di Christopher Nolan e in Suicide SquadJoker sarà ambientato nel 1980 e racconterà l’evoluzione di un uomo ordinario e la sua trasformazione nel criminale che tutti conosciamo.

Fonte: Gamesradar

Loading...