joker

Joker di Todd Phillips è stato un enorme successo per DC e Warner Bros. sin dalla prima uscita del film. Ha battuto una serie di record al botteghino, anche di recente quando è diventato il primo film con rating R a incassare $ 1 miliardo in tutto il mondo. Ovviamente questi numeri hanno fatto sì che i fan si chiedessero se ci sarebbe stato un sequel e ora, via THR, la notizia è ufficiale. La Warner Bros è al lavoro sul sequel di Joker.

 

Il magazine ha dichiarato che il regista, Todd Phillips, è attualmente in trattative per dirigere il sequel. Si prevede che scriverà la sceneggiatura insieme a Scott Silver, con cui ha lavorato al primo film. Inoltre, lo Studio ha opzioni di sequel da contratto, per Joaquin Phoenix, che sarebbe quindi vincolato a tornare nel ruolo.

Ma le notizie non si fermano qui, perché il sequel di Joker non è l’unica cosa a cui Phillips sta lavorando.  Sembra che il regista sia anche riuscito a ottenere i diritti su un’altra storia della DC. Mentre non si sa a quale personaggio il regista è interessato, è bello vedere che finalmente i personaggi DC stanno trovando una loro via per il grande schermo che coniuga qualità e successo, soprattutto se si sceglie di dare loro un’interpretazione elaborata e rischiosa come è stato fatto per Joker.

Speriamo di avere presto novità in merito a questi progetti e soprattutto in merito a quello che ha in mente Todd Phillips con gli altri personaggi DC dei quali racconterà le origini. Se questi caratteri vengono costruiti bene, l’idea di un crossover, nei prossimi anni, potrebbe permettere alla Warner Bros di farsi perdonare lo scivolone di Justice League.

Fino ad allora, tuttavia, il regista Matt Reeves sta lavorando a The Batman con Robert Pattinson, con una data di uscita del 25 giugno 2021. Nel 2020, invece, il 5 giugno, arriverà Wonder Woman 1984 di Patty Jenkins.