Matrix

La voce sul possibile coinvolgimento delle sorelle Wachowski nel quarto capitolo di Matrix che la Warner Bros. vorrebbe mettere in cantiere è stata presto smentita dallo staff di Chad Stahelski, il regista di John Wick 3, che l’aveva involontariamente confermata in un’intervista durante la promozione del film.

A quanto pare infatti le dichiarazioni di Stahelski si riferivano semplicemente all’ipotesi futura di vedere coinvolte le Wachowski, senza però assumere che le registe sarebbero state legate al nuovo titolo del franchise.

Questo il comunicato ufficiale diffuso nelle ultime ore da Slash Film:

Lo staff di Chad Stahelski ci ha contattato per farci sapere che il report iniziale non era accurato. I suoi commenti erano in risposta a uno scenario ipotetico che prevedeva il coinvolgimento delle Wachowski e non una conferma al fatto che siano collegate al nuovo film.”

Lana e Lilly e Wachowski hanno lanciato il franchise nel 1999, con un progetto cinematografico che ha avuto un impatto significativo a Hollywood nella concezione stessa di blockbuster, cambiando per sempre il volto del genere fantascientifico e segnando tappe fondamentali nel progresso del lavoro sugli effetti speciali. Sebbene i due sequel non siano stati accolti con lo stesso entusiasmo della pellicola d’esordio, la Warner Bros. sembra ancora intenzionata a proseguire il corso delle avventure di Neo sul grande schermo.

Lo stesso Keanu Reeves ha espresso in passato il desiderio di tornare a collaborare con la coppia su Matrix: “Dovrebbero scriverlo e dirigerlo loro due, poi sarebbe da considerare la storia ma si, ci sarei“, aveva raccontato in un’intervista nel 2017.

Vi ricordiamo che John Wick 3: Parabellum, diretto da Chad Stahelski, è atteso nelle nostre sale il 17 maggio 2019. Nel cast torna Reeves, già protagonista dei primi due episodi della saga action, al fianco di Halle Berry, Ruby Rose, Common, Lance Reddick, Asia Kate Dillon, Anjelica Huston, Mark Dacascos, Jason Mantzoukas e Hiroyuki Sanada.

Fonte: Slash Film