The Irishman

Dopo un primo trailer, e l’annuncio delle date di distribuzione, viene ora finalmente svelata la durata complessiva del nuovo film di Martin Scorsese, intitolato The Irishman.

 
 

Stando a quanto riportato, il film avrà una durata di 210 minuti, ben al di sopra delle tre ore di The Wolf of Wall Street, fino ad ora il film più lungo del regista. Una notizia in parte prevedibile, considerando che più volte Scorsese ha dichiarato che il film prevede un numero di scene particolarmente sopra alla media dei suoi soliti film. Oltre al citato film con protagonista Leonardo DiCaprio, tra gli altri film di Scorsese con un elevato minutaggio si contano Quei bravi ragazzi, dalla durata di 146 minuti, The Aviator, che ne conta 170, e Silence, con i suoi 161 minuti.

The Irishman è basato sul romanzo I Heard You Paint Houses, scritto da Charles Brandt e basato sulla vita di Frank Sheeran, sicario della mafia e veterano della seconda guerra mondiale. Diventato ormai vecchio, Sheeran si trova a riflettere sugli eventi che hanno definito la sua carriera di sicario, e in particolare il ruolo che ha avuto nella scomparsa del leader sindacalista Jimmy Hoffa.

Ad interpretare Sheeran vi sarà Robert De Niro, che torna a collaborare con Scorsese a 24 anni da Casinò, mentre nel ruolo di Jimmy Hoffa ci sarà Al Pacino, alla sua prima collaborazione con il regista newyorkese. Tra gli altri interpreti si annoverano Joe Pesci, Harvey Keitel, Bobby Cannavale e Anna Paquin. The Irishman verrà presentato in anteprima il 27 settembre 2019 al New York Film Festival, per poi debuttare in alcuni cinema selezionati e su Netflix dal mese di novembre.

Fonte: CinemaBlend