The Irishman: Scorsese incontra la Marvel nel trailer mash-up

191

Il cinema di Martin Scorsese incontra lo stile dei Marvel Studios nel trailer mash-up di The Irishman mostrato durante una puntata dello show di Jimmy Kimmel, divertente parodia che strizza l’occhio ai recenti commenti del regista sui cinecomic paragonati ai parchi a tema.

 
 

Di recente sono arrivate anche le risposte di Anthony e Joe Russo, che in un’intervista hanno dichiarato: “In definitiva, noi definiamo cinema un film che riesce a riunire le persone in un’esperienza condivisa ed emotiva. E quando guardiamo al risultato al botteghino di Avengers: Endgame, non lo vediamo come una prova di successo finanziario, ma come testimonianza del suo successo emotivo. È un film che ha avuto un impatto senza precedenti sul pubblico di tutto il mondo nel modo in cui ha condiviso quella narrativa e nel modo in cui l’ha vissuta. E le emozioni che hanno provato a guardarlo.”

Non ci resta che stemperare la tensione e goderci questo finto trailer.

Martin Scorsese chiude il discorso sui film Marvel e spiega perché non sono cinema

The Irishman è stato scelto per aprire il New York Film Festival e proiettato in anteprima alla Festa del cinema di Roma 2019. Protagonisti della pellicola, Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, in un’epica saga sulla criminalità organizzata nell’America del dopoguerra.

La storia è raccontata attraverso gli occhi del veterano della Seconda Guerra Mondiale, Frank Sheeran – imbroglione e sicario – che ha lavorato al fianco di alcune delle figure più importanti del 20° secolo: nel corso dei decenni, uno dei più grandi misteri irrisolti della storia americana, la scomparsa del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa, ci accompagnerà in uno straordinario viaggio attraverso i segreti del crimine organizzato, i suoi meccanismi interni, le rivalità e le connessioni con la politica tradizionale.

Fonte: Jimmy Kimmel Live