Avengers: Endgame, Iron Man è sempre stato il “cuore” del team

Una nuova easter egg di Avengers: Endgame conferma che Tony Stark (Robert Downey Jr.) è stato e sempre sarà il cuore pulsante dei Vendicatori.

1502

Una nuova easter egg di Avengers: Endgame conferma che Tony Stark (Robert Downey Jr.) è stato e sempre sarà il cuore pulsante dei Vendicatori. Il finale del cinecomic di Anthony e Joe Russo ha decretato ufficialmente l’uscita di scena di Iron Man, con il MCU che si prepara adesso ad entrare ufficialmente nella Fase 4.

 
 

Eppure, sarà molto difficile riuscire a “liberarsi” dell’eredità di Tony, e siamo certi che la stessa sarà comunque presente in qualche modo nei futuri film dell’universo condiviso. Di recente, una nuova easter egg di Endgame ha confermato che Tony è sempre stato il cuore degli Avengers.

Grazie all’account Twitter ufficiale dei Marvel Studios, infatti, è stato rivelato – attraverso due immagini – che quando il team si riunisce prima di entrare nel Regno Quantico, la posizione dei pugni di ciascun membro attorno al portale ricorda il Reattore Arc che Tony ricevette in dono da Pepper, a dimostrazione che anche l’uomo aveva un cuore. Potete ammirare il tweet di seguito:

LEGGI ANCHE – Avengers: Endgame, la scena alternativa della morte di Natasha

Ricordiamo che Endgame è il film di maggiore incasso dell’anno, nonché il più grande successo dei Marvel Studios, che con l’avventura diretta da Anthony e Joe Russo hanno chiuso un arco narrativo lungo 22 film e 11 anni, portando a termine un esperimento produttivo senza pari.

Endgame ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico, stabilendo numerosi record al botteghino, diventando il maggior incasso nella storia del cinema, e venendo candidato a svariati premi cinematografici, tra i quali l’Oscar ai migliori effetti speciali.