black widow

In attesa di scoprire se Black Widow verrà ufficialmente posticipato al 2021 o se manterrà la sua release originale (fissata per il prossimo novembre), arriva una nuova interessantissima conferma per quanto riguarda il cinecomic Marvel che avrà come protagonista Scarlett Johansson.

 

Come riportato da Anton Volkov via Twitter, in occasione di una riunione con gli azionisti, la IMAX Corporation ha annunciato che il cinecomic interamente dedicato al personaggio di Vedova Nera conterrà ben 30 minuti di sequenze nel formato IMAX: ciò significa che circa mezz’ora del film che sarà diretto da Cate Shortland sarà nel formato 1.90:1.

Come i fan dell’universo condiviso certamente sapranno, i Marvel Studios hanno una lunga tradizione con il formato premium: basti pensare a Captain America: Civil War, la cui battaglia dell’aeroporto era stata girata in IMAX, o ad Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, girati da Anthony e Joe Russo interamente in IMAX. Anche il più recente Spider-Man: Far From Home è stato presentato nel formato speciale.

È probabile che l’impiego delle apparecchiature IMAX in Black Widow sarà riservato alle grandi scene d’azione del cinecomic, come ad esempio la sequenza della fuga dalla prigione che abbiamo già avuto modo di vedere nei vari trailer diffusi fino ad ora.

Black Widow verrà posticipato al 2021?

Di recente abbiamo appreso che Black Widow potrebbe essere nuovamente posticipato, questa volta direttamente al 2021. Se la cosa dovesse essere confermata, è probabile che il film andrà ad occupare l’attuale slot pensato per Gli Eterni: è ipotizzabile, quindi, il 12 Febbraio 2021 come nuova data di uscita. Naturalmente, ciò significherebbe un ritardo di un intero anno, che avrebbe un effetto a catena sul resto della Fase 4 del MCU, con ogni titolo successivo che arriverebbe dopo circa 9/10 mesi.

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.