Black Widow: uno spoiler sul film dal nuovo Funko di Nat?

Un nuovo Funko della linea dedicata a Black Widow potrebbe aver rivelato un importantissimo dettaglio a proposito della trama dell'atteso cinecomic Marvel.

657

Un nuovo Funko della linea dedicata a Black Widow potrebbe aver rivelato un importantissimo dettaglio a proposito della trama dell’atteso cinecomic Marvel che inaugurerà ufficialmente la Fase 4 del MCU. Il film uscirà nelle sale americane il prossimo 6 novembre, dopo essere stato posticipato a causa dell’emergenza Covid-19 (sarebbe dovuto uscire a maggio).

 

La figure in questione rappresenta ovviamente Natasha Romanoff, il personaggio interpretato nel MCU da Scarlett Johansson, ma ai fan più attenti non è sfuggito un dettaglio assai curioso: la nuova versione Funko di Vedova Nera, infatti, indossa il giubbotto di Yelena Belova visto in Avengers: Infinity War; ciò significa, molto probabilmente, che il personaggio intepretato da Florence Pugh morirà nel film, forse per mano di Taskmaster. È probabile che Nat userà il giubbotto come omaggio alla “sorella”.

Naturalmente, si tratta di una mera speculazione. Per scoprire quale sarà davvero il futuro di Yelena Belova in Black Widow, non resta che attendere l’uscita in sala del film. Di seguito potete ammirare il nuovo Funko dedicato a Vedova Nera (via CBM):

LEGGI ANCHE – Black Widow: un nuovo indizio sulla vera identità di Taskmaster

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme alla Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh, e Rachel Weisz.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.