spider-man far from home

Tom Holland ha confermato che le riprese di Spider-Man 3 partiranno ufficialmente il prossimo luglio. In una recente intervista con Inquirer, è stato lo stesso interprete di Peter Parker a confermare la cosa: sapevamo già che le riprese della nuova avventura di Spidey nel MCU sarebbero partite quest’estate, ma adesso abbiamo la conferma che il mese prescelto è quello di luglio.

 
 

Le riprese si svolgeranno principalmente ad Atlanta, ma avranno luogo anche in altre parti del mondo, come ad esempio l’Islanda. Oltre a confermare l’inizio delle riprese per luglio, Holland ha anche descritto la storia del nuovo film come qualcosa di “assolutamente folle”, confermando anche che Zendaya tornerà a vestire i panni di Michelle “MJ” Jones.

LEGGI ANCHE – Spider-Man 3: Jason Momoa è Kraven il Cacciatore in una fan art

Spider-Man 3 vedrà ancora una volta riuniti Tom Holland e il regista Jon Watts, che aveva già diretto Spider-Man: Homecoming del 2017 e Spider-Man: Far From Home dello scorso anno. Le riprese del film dovrebbero partire quest’estate.

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.