harley quinn

Nonostante le riprese aggiuntive e le modifiche in fase di post-produzione per cercare di alleggerire il tono di Suicide Squad in seguito all’accoglienza riservata a Batman v Superman: Dawn of Justice, pare che il film fosse ancora troppo dark e crudo per la Warner Bros., soprattutto per quanto riguarda i look di personaggi come Joker, Incantatrice e Harley Quinn.

 

Il personaggio della Mattacchiona è stato interpretato da Margot Robbie, che presto ritroveremo al cinema in Birds of Prey. Di recente, il regista David Ayer ha condiviso una versione alternativa del costume inizialmente pensato per la supercriminale, molto diverso da quella che abbiamo visto nel film del 2016.

Come si può vedere dall’immagine, apparsa su Reddit e condivisa da Ayer attraverso le sue storie di Instagram, il costume inizialmente pensato per Harley Quinn era decisamente più audace e spregiudicato rispetto a quello esibito dalla fidanzata di Joker al fianco della Task Force X.

In Birds of Prey la Mattacchiona sfoggerà un numero spropositato di look diversi: in attesa dell’arrivo del film nelle sale, voi quale versione del costume di Harley Quinn avreste preferito vedere in Suicide Squad?

LEGGI ANCHE – Suicide Squad: ecco i Parademoni mai apparsi nel film di David Ayer

A proposito di Suicide Squad, David Ayer ha rivelato di recente che avrebbe potuto dirigere il sequel. Dopo aver espresso attraverso i social tutto il suo supporto e la sua ammirazione nei confronti di James Gunn, il regista ha rivelato a proposito di The Suicide Squad che gli sarebbe stata offerta la possibilità di dirigerlo: “Mi è stato offerto di farlo, ma ho preferito intraprendere un’altra strada”, ha spiegato Ayer.

Fonte: ComicBookMovie