george clooney

George Clooney ha confermato che non gli è stato chiesto di tornare nei panni di Batman per l’atteso The Flash. Sono passati più di vent’anni da quando Clooney ha indossato l’iconico costume del Cavaliere Oscuro nel bistrattato Batman & Robin. Sebbene il film sia oggi ricordato come uno dei peggiori mai realizzati sul personaggio, vista la trama di The Flash (ricordiamo che il film esplorerà il Multiverso e riporterà sullo schermo passate iterazione cinematografiche del Crociato di Gotham), in molti hanno ipotizzato che anche il Batman di Clooney potesse fare ritorno.

Sappiamo infatti che Michael Keaton tornerà nei panni di Batman quasi trent’anni dopo aver interpretato l’ultima volta il ruolo in Batman – Il ritorno di Tim Burton. Nel film tornerà anche il più recente Batman di Ben Affleck, che abbiamo visto in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League. Naturalmente, l’idea dell’esplorazione del Multiverso e la possibilità di avere due diverse versioni di Batman in un solo film, ha portato i fan a chiedersi se anche altre passate incarnazioni cinematografiche del personaggio potessero apparire nell’atteso cinecomic.

Si è parlato della possibilità di rivedere Christian Bale, Val Kilmer, George Clooney e anche il più recente Robert Pattinson (che debutterà nei panni dell’eroe in The Batman). Di recente, in un’intervista concessa ad Empire Magazine (via Digital Spy), proprio Clooney è stato interrogato sulla questione. Tuttavia, l’attore premio Oscar ha spento qualsiasi tipo di entusiasmo, confermato di non essere stato contattato per tornare nei panni di Batman, dichiarandosi anche piuttosto fiducioso che le cose non cambieranno.

“È divertente: noterai che non mi hanno chiamato! In qualche modo, non ho ricevuto quella chiamata. Non hanno richiesto i miei capezzoli”, ha ironizzato l’attore. “Ascolta, ci sono alcune cose che non puoi prevedere. Questa, la dò per scontata (ride).”

In altre parole, George Clooney non tornerà in The Flash e non si aspetta nemmeno una chiamata dalla Warner Bros. Sarebbe molto divertente vederlo di nuovo nei panni del personaggio, ovviamente; tuttavia, è difficile immaginare che Clooney accetti un’offerta del genere dal momento che Batman & Robin è ancora oggi ricordato come il punto più basso della sua carriera di attore.

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 1 luglio 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Confermata anche la presenza di Michael Keaton e Ben Affleck, che torneranno entrambi a vestire i panni di Batman. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.