Uno dei concept artist che ha lavorato per la Marvel a Thor: Ragnarok ha diffuso online alcune delle sue creazioni che non sono state impiegate per il film di Taika Waititi. Uscito nel 2017, Ragnarok è subito diventato uno degli episodi del MCU più amato dai fan, grazie alla sua dose di humor e ad un’inedita – almeno per il grande schermo – caratterizzazione del personaggio del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth.

 

Uno degli aspetti più interessanti di Ragnarok è sicuramente Sakaar, il pianeta governato da Gran Maestro (Jeff Goldblum), meglio conosciuto per i suoi combattimenti tra gladiatori. Di recente, il concept artist Constantine Sekeris (che ha anche lavorato a Black Panther), ha condiviso attraverso il suo account Instagram alcuni concept realizzati per un robot sakaariano. Questo robot mostra un design particolarmente interessante: la faccia è simile a quello di un alieno, fusa all’interno di un corpo metallico che assume la forma di una grossa T.

Potete vedere i concept di seguito:

LEGGI ANCHE – Captain Marvel: una scena scartata avrebbe collegato il film a Thor Ragnarok

Ricordiamo che Taika Waititi (tra i grandi protagonisti della season award di quest’anno grazie al suo JoJo Rabbit), tornerà alla regia di Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo sulle avventure del Dio del Tuono nel MCU. Ad impugnare il Mjolnir stavolta sarà Jane Foster, interpretata di nuovo da Natalie Portman, come confermato durante l’ultima edizione del Comic-Con.

Taika Waititi tornerà alla regia di un film dei Marvel Studios dopo Thor: Ragnarok, così come Chris Hemsworth e Tessa Thompson riprenderanno i rispettivi ruoli di Thor e Valchiria dopo l’ultima apparizione in Avengers: Endgame. L’ispirazione del progetto arriva dal fumetto The Mighty Thor, descritto da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo”.

L’uscita nelle sale è fissata al 5 novembre 2021.