Tom Holland, in isolamento, torna nei panni di Spider-Man

Tom Holland, in isolamento, torna nei panni di Spider-Man per una bellissima sorpresa al figlio del celebre conduttore americano Jimmy Kimmel.

1703

Sappiamo tutti quanto Tom Holland sia affezionato al personaggio di Spider-Man. Per il giovane attore, ogni occasione è quella giusta per tornare nei panni dell’iconico personaggio che gli ha regalato la fama internazionale. Lo testimonia una recente ospitata dello stesso in occasione dell’ultima puntata dello show di Jimmy Kimmel.

 
 

Holland, infatti, è apparso in videoconferenza (secondo la nuova veste che ha assunto il talk a seguito della pandemia di Covid-19) nei panni del simpatico arrampicamuri per fare una sorpresa al figlio del celebre conduttore americano, in occasione del suo terzo compleanno. Il figlio di Kimmel avrebbe dovuto festeggiare con una tradizionale festa di compleanno, durante la quale era previsto proprio l’intervento di un animatore travestito da Uomo Ragno. Naturalmente, l’attuale situazione mondiale e le rigide misure relative al distanziamento sociale non hanno permesso che ciò accadesse.

Così, per rendere ugualmente speciale il giorno del suo compleanno, il conduttore ha ben pensato di far sì che fosse proprio Peter Parker in persona a cercare di rendere comunque speciale la giornata dei suo figlio. Prima della lieta sorpresa, però, Tom Holland ha chiacchierato con Jimmy e ha aggiornato in merito alle riprese di Spider-Man 3, rivelando di non sapere quando la produzione partirà:

“Non ne ho idea”, ha spiegato Holland. “Ero a Berlino, a girare Uncharted con Mark Wahlberg. Eravamo pronti a partire, siamo andati sul set per il primo giorno di riprese, poi ci siamo dovuti fermare e siamo stati rimandati a casa. Quindi, se gireremo prima quel film o prima il nuovo Spider-Man… onestamente, non lo so. Ad ogni modo, entrambi i film si faranno. Sono due progetti davvero forti e le sceneggiature sono fantastiche. Quindi, anche se ci vorrà più tempo del previsto, si faranno. Io sono pronto per entrambi.”

LEGGI ANCHE – Spider-Man 3: per Tom Holland sarà “assolutamente folle”

Spider-Man 3 vedrà ancora una volta riuniti Tom Holland e il regista Jon Watts, che aveva già diretto Spider-Man: Homecoming del 2017 e Spider-Man: Far From Home dello scorso anno. Le riprese del film dovrebbero partire quest’estate.

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.