captain marvel 2

Captain Marvel 2 potrebbe vedere schierate tre diverse supereroine del MCU, come anticipato da Teyonah Parris. Nel 2019, con Captain Marvel, Brie Larson è diventata la prima donna protagonista di un cinecomic del MCU interamente dedicato ad un personaggio femminile. Quell’avventura ambientata negli anni ’90 ha consacrato Carol come uno degli eroi più potenti del MCU e l’ha preparata a svolgere un ruolo chiave nel futuro del franchise. Captain Marvel 2 è stato annunciato nel gennaio 2020 ed è attualmente previsto per essere distribuito a novembre 2022. Tuttavia, la produzione non ha ancora una data di inizio ufficiale.

 

Questa volta, sarà Nia DaCosta (Candyman) ad occuparsi della regia del film, andando così a prendere il posto di Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo Captain Marvel. I dettagli sulla trama – ovviamente – non sono stati ancora svelati, anche se pare che Captain Marvel 2 sarà ambientato ai giorni nostri. In occasione dell’Investor Day di Disney dello scorso dicembre, è stato ufficialmente annunciato che Carol Danvers, nel sequel, sarà affiancata da Kamala Khan (Iman Vellani), alias Ms. Marvel, e da Monica Rambeau (Teyonah Parris), dando così vita ad un trio di supereroine che i fan non vedono l’ora di vedere.

Proprio di recente, Parris è stata intervistata da Rotten Tomatoes TV (via Screen Rant) in occasione della promozione di WandaVision. Naturalmente, la notizia che Parris sarà anche in Captain Marvel 2 ha spianato la strada a tutta una serie di domande, mentre l’attrice è stata davvero felice di condividere la sua eccitazione per il progetto. Sebbene non potesse condividere alcun dettagli, ha anticipato che le tre supereroine faranno effettivamente squadra nel sequel.

“Sono entusiasta, da attrice, di unirmi a Brie e Iman e vedere cosa saranno in grado di creare queste tre supereroine – Captain Marvel, Ms. Marvel e Monica Rambeau – e vedere cosa succederà in quel film. Per il resto, dovremo solo aspettare qualche settimana prima di poterne davvero parlare…”

Nei panni di una Monica adulta, Parris ha preso il posto della giovane attrice Akira Akbar, che ha interpretata la versione bambina del personaggio nel primo Captain Marvel. Parris è apparsa in due dei tre episodi finora disponibili di WandaVision, anche se il personaggio è stato fino a questo momento etichettato col nome di Geraldine. Gli eventi del terzo episodio di WandaVision hanno lasciato il pubblico con molte domande e ci si aspetta che nella prossima puntata i primi nodi si inizieranno a sciogliere. Andando avanti, i fan presumono che Monica assumerà l’identità di supereroe come nei fumetti.

Tutto ciò che sappiamo sul sequel di Captain Marvel

Captain Marvel 2, il sequel del cinecomic con protagonista il premio Oscar Brie Larson che ha incassato 1 miliardo di dollari al box office mondiale, sarà sceneggiato da Megan McDonnell, sceneggiatrice dell’attesa serie WandaVision.

Sfortunatamente, Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo film, non torneranno dietro la macchina da presa: a quanto pare, i Marvel Studios sarebbero interessati ad affidare la regia del nuovo film ad una sola regista donna. Secondo la fonte, Boden e Fleck potrebbero essere comunque coinvolti in una delle serie Marvel attualmente in sviluppo e destinate a Disney+.

Nessun dettaglio sulla trama del sequel è stato rivelato, ma l’ambientazione del film dovrebbe spostarsi dagli anni ’90 ai giorni nostri. Naturalmente, Brie Larson tornerà nei panni di Carol Danvers. Il sequel di Captain Marvel arriverà l’11 novembre 2022.