Dane DeHaan ha negato le voci circa il possibile ritorno di Green Goblin nell’attesissimo Spider-Man 3 con Tom Holland, attualmente in fase di produzione. Nonostante i precedenti conflitti tra Sony e Marvel che hanno quasi messo fine alla corsa di dell’Uomo Ragno nel MCU, l’imminente terzo episodio (ancora senza titolo) del franchise di Spider-Man collegato al MCU darà a Holland la possibilità di interpretare per la terza volta (senza considerare i film “di gruppo” dell’universo condiviso in cui è apparso) il celebre eroe dei fumetti.

Dane DeHaan ha interpretato il famigerato Green Goblin in The Amazing Spider-Man 2 del 2014, diretto da Marc Webb e interpretato da Andrew Garfield nei panni del simpatico arrampicamuri. Quando è stato annunciato che Jamie Foxx avrebbe ripreso il ruolo di Electro in Spider-Man 3, i fan hanno iniziato a speculare sul possibile ritorno del Green Goblin di DeHaan. Green Goblin, uno dei più noti cattivi di Spider-Man, è uno dei preferiti dai fan grazie alla sua coinvolgente storia: si tratta, infatti, dell’alter ego di Harry Osborn, il migliore amico di Peter Parker, che seguendo le orme di suo padre (Norman Osborn) si trasforma in uno dei più importanti nemici di Spidey. Anche James Franco ha interpretato il personaggio nella trilogia di Spider-Man ad opera di Sam Raimi.

Intervistato da RadioTimes in occasione della promozione della serie ZeroZeroZero, Dane DeHaan ha respinto qualsiasi voce sul suo eventuale coinvolgimento nel prossimo film di Spider-Man. Pur ammettendo che gli sarebbe piaciuto realizzare un altro film dopo The Amazing Spider-Man 2, ha dichiarato di essere alquanto “confuso” in merito all’attuale traiettoria del franchise. “Non c’è nulla di vero in quelle voci. Non so nemmeno come siano uscite fuori”, ha spiegato l’attore. “Sicuramente, mi piacerebbe fare di nuovo un film del genere. Mi piace fare film di supereroi o comunque ambientati in quel tipo di mondo e sono sicuro che mi ritroverò di nuovo a farne parte. Ma non ho assolutamente idea di cosa stiano facendo con i film di Spider-Man oggi. Non capisco nemmeno come sarebbe possibile un ritorno del mio personaggio.”

Dane DeHaan ha poi ironizzato su Twitter in merito alle voci del suo ritorno in Spider-Man 3, condividendo un post di Fandom in cui viene appunto riportato che lo stesso ha smentito il suo coinvolgimento nel film di Jon Watts, commentando attraverso la didascalia: “Qualcuno potrebbe informare mia madre, così smetterà anche lei di chiedermelo?”

Cosa sappiamo di Spider-Man 3?

Di Spider-Man 3 – che arriverà al cinema il 17 Dicembre 2021 – si sa ancora molto poco, sebbene la teoria più accredita è quella secondo cui il simpatico arrampicamuri sarà costretto alla fuga dopo essere stato incastrato per l’omicidio di Mysterio (e con il personaggio di Kraven il Cacciatore che sarebbe sulle sue tracce). Naturalmente, soltanto il tempo sarà in grado di fornirci maggiori dettagli sulla trama, ma a quanto pare il terzo film dovrebbe catapultare il nostro Spidey in un’avventura molto diversa dalle precedenti…

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.