Brie Larson ha debuttato nei panni di Captain Marvel nel film omonimo del 2019, che si è rivelato un grandissimo successo di pubblico e critica, arrivando a conquistare oltre 1 miliardo di dollari al box office mondiale. Il personaggio di Carol Danvers è poi tornato in Avengers: Endgame, in attesa di rivederlo nell’annunciato sequel Captain Marvel 2, che debutterà nelle sale nel 2022.

In un nuovo video caricato attraverso il suo account YouTube ufficiale, Brie Larson ha ricordato la sua esperienza sul set del primo Captain Marvel, spiegando qual è stata la scena del film più difficile da girare. “Onestamente… forse la scena più difficile per me è stata la sequenza di combattimento sul treno”, ha detto l’attrice. “Perché erano i miei primi tre giorni di riprese. Quindi, fin da subito mi sono ritrovata a fare delle acrobazie su un treno in movimento come tutti gli altri stunt.”

Larson ha poi rivelato che la voglia di affrontare la scoperta della verità da parte di Carol Danvers sui Kree e sugli Skrull è stata la scena emotivamente più impegnativa da girare. Il ruolo è sempre stato molto importante per l’attrice premio Oscar: la stessa ha sempre definito Captain Marvel un “simbolo” a cui “diverse tipologie di persone” cercano di ispirarsi. Larson ha sempre specificato che il personaggio appartiene a chiunque voglia identificarsi con esso e proprio di recente ha ribadito questa sua convinzione.

Tutto ciò che sappiamo su Captain Marvel 2

Captain Marvel 2, il sequel del cinecomic con protagonista il premio Oscar Brie Larson che ha incassato 1 miliardo di dollari al box office mondiale, sarà sceneggiato da Megan McDonnell, sceneggiatrice dell’acclamata serie WandaVision.

Sfortunatamente, Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo film, non torneranno dietro la macchina da presa: il sequel, infatti, sarà diretto da Nia DaCosta, regista di Candyman. Nel cast ci saranno Iman Vellani (Ms. Marvel, che vedremo anche nell’omonima serie tv in arrivo su Disney+) e Teyonah Parris (Monica Rambeau, già apparsa in WandaVision). L’attrice Zawe Ashton, invece, interpreterà il villain principale, del quale però non è ancora stata rivelata l’identità.

Nessun dettaglio sulla trama del sequel è stato rivelato, ma l’ambientazione del film dovrebbe spostarsi dagli anni ’90 ai giorni nostri. Naturalmente, Brie Larson tornerà nei panni di Carol Danvers. Il sequel di Captain Marvel arriverà l’11 novembre 2022.