Cleopatra Wonder Woman Wonder Woman 1984

La regista di The Falcon and the Winter Soldier, Kari Skogland, ha trovato il suo prossimo impegno prendendo il posto di Patty Jenkins sulla sedia di regia con Cleopatra con Gal Gadot.

 
 

Il film che racconterà la faraona Cleopatra è stato acquistato dalla Paramount Pictures dopo una guerra di offerte che ha visto anche Universal, Warner Bros, Netflix e Apple coinvolti. Lo studio sente di avere un progetto interessante tra le mani e ha allora ha accelerato la produzione. Il classico del 1963 Cleopatra con Elizabeth Taylor è stata un’impresa enorme che ha quasi mandato in bancarotta la 20th Century Fox, e nuove iterazioni del film sono state sviluppate per anni in vari studi. Ma questo film guidato da Gal Gadot sembra essere l’unico che arriverà alla realizzazione.

Cleopatra sarà il primo progetto di Skogland dopo il suo successo con la serie Marvel Disney+ The Falcon and the Winter Soldier all’inizio dell’anno. Nel corso degli anni, Skogland ha lavorato come regista in una serie di importanti serie televisive, tra cui House of Cards, Vikings, The Walking Dead, The Punisher e The Handmaid’s Tale. Questo sarà il suo primo film per il cinema dopo Fifty Dead Men Walking del 2008 con Ben Kingsley.

Secondo un nuovo report di Deadline, Skogland sostituirà Jenkins come regista di Cleopatra, mentre Jenkins rimarrà a bordo come produttrice del film. Secondo quanto riferito, Jenkins ha lasciato la sedia di regia per spostare maggiormente l’attenzione su Wonder Woman 3 e Rogue Squadron, progetto Lucasfilm al quale è ancora legata, nonostante i ritardi. In particolare, questo significa che Jenkins probabilmente non farà uscire un film nei prossimi due anni.

Wonder Woman 3 non dovrebbe entrare in produzione fino al 2023 e probabilmente punta a un’uscita nel 2024, mentre Rogue Squadron è stato appena ritardato in modo significativo dopo che le riprese erano previste per il prossimo anno. Secondo quanto riferito, Lucasfilm e Jenkins sperano ora che la regista torni al film una volta che avrà finito con gli altri suoi progetti.