In occasione del quinto anniversario di Deadpool, Ryan Reynolds ha ironizzato sul fatto che il Mercenario Chiacchierone si sia unito al MCU condividendo la lettera “perduta” di un fan, a cui non ha mai risposto. Nel 2016, nessuno era pronto a scommettere che un film di supereroi vietato ai minori potesse raggiungere il successo che Deadpool è riuscito a conquistare quando è arrivato nelle sale a seguito di una geniale campagna marketing. Il film entusiasmò la critica, dominò il botteghino e lanciò un nuovo franchise degli X-Men targato Fox parallelo a quello principale.

 

Sfortunatamente, il destino della serie è cambiato in maniera alquanto repentina. Anche Deadpool 2 si è rivelato un discreto successo, ma in seguito all’acquisizione di Fox da parte di Disney, il futuro della saga è improvvisamente cambiato. In molti credevano che il franchise fosse ufficialmente finito, e a lungo non ci sono più stati aggiornamenti in merito al destino di Wade Wilson sul grande schermo. Tuttavia, i Marvel Studios hanno confermato che sono attualmente al lavoro proprio con Ryan Reynolds per sviluppare Deadpool 3, che sarà vietato ai minori e che sarà totalmente integrato nel MCU. All’epoca dell’uscita del primo film nessuno pensava che, un giorno, il Mercenario Chiacchierone si sarebbe unito all’Universo Cinematografico Marvel, e ora è stato lo stesso Reynolds a ironizzare sulla cosa.

In onore del quinto anniversario dell’uscita del primo Deadpool, l’attore canadese ha condiviso una lettera che aveva ricevuto da un fan nel 2016 e la sua risposta che non era mai stata inviata. La risposta di Reynolds è chiaramente una presa in giro che ironizza proprio sul ritardo nella risposta e, di conseguenza, su uno scenario che ad oggi è totalmente diverso: l’attore, infatti, fa riferimento all’inclusione del personaggio nel MCU (qualcosa di impensabile all’epoca dell’uscita del primo film) e al fatto che ci sarebbero stati tantissimi sequel (nella realtà, sappiamo che le cose sono andate in maniera diversa).

“Cinque anni dopo, sono ancora in soggezione di fronte ai fan di Deadpool”, ha scritto Ryan Reynolds via Twitter. “Hunter mi ha scritto questa lettera dopo l’uscita di Deadpool e in qualche modo la mia risposta non è mai stata spedita.”

Ricordiamo che Deadpool 3 sarà scritto da nuovo duo di sceneggiatrici, Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Logelin, che andranno a sostituire gli storici Rhett Reese e Paul Wernick, che avevano firmato sia Deadpool che Deadpool 2 (quest’ultimo co-sceneggiato insieme a Reynolds).