the falcon and the winter soldier

Durante il penultimo episodio di The Falcon and the Winter Soldier, ci è stato presentato un personaggio che dovrebbe giocare un ruolo chiave nel futuro del MCU: la Contessa Valentina Allegra de Fontaine.

Madame Hydra, come è conosciuta nei fumetti, è stata interpretata dalla vincitrice dell’Emmy Award Julia Louis-Dreyfus, e sebbene in precedenza un grande cameo fosse stato anticipato in quell’episodio, la sua apparizione è stata comunque una grande (e chiaramente gradita) sorpresa per i fan. Ora, l’head writer dello show, Malcolm Spellman, ha rivelato che originariamente avrebbe usato un personaggio completamente diverso nella serie, fino a quando la Marvel non ha espresso la sua idea e ha suggerito di usare proprio la Contessa.

“Quella è stata un’idea della Marvel”, ha spiegato Spellman parlado con Everyone Loves a Good Story. “Avevamo scritto questo losco personaggio della CIA e la Marvel ci ha detto: ‘Dovrebbe essere Val’. Se c’è una cosa che riconoscono alla Marvel è quella di essere fan come lo siamo noi. Credo che il personaggio abbia avuto un tale impatto perché il pubblico l’ha visto come una sorta di easter egg.”

Come sappiamo, il personaggio di Val avrebbe dovuto debuttare in Black Widow come una sorta di controparte “oscura” di Nick Fury, ma ora sembra chiaro che la Marvel stava aspettando un’altra opportunità per introdurre ufficialmente il personaggio. Non sappiamo ancora quali siano i veri piani del personaggio, ma la teoria più accreditata è quella secondo cui Val stia progettando di riunire un gruppo di individui superpotenti per uno scopo nefasto, con il John Walker di Wyatt Russell divenuto la sua prima recluta.