The Flash film 2022

Lo scorso mese erano spuntate online alcune foto dal set di The Flash che mostravano Ezra Miller, nei panni di Barry Allen, intento a girare una scena con un personaggio sconosciuto che, apparentemente, gli somigliava moltissimo.

All’epoca, in molti ipotizzarono che potesse trattarsi di una sorta di doppelganger proveniente da un qualche universo alternativo. Ora, pare che sia stata fornita una spiegazione più esaustiva in merito, che potrebbe aver gettato una nuova luca su chi sarà l’effettivo villain del film di Andy Muschietti (che, di fatto, non è ancora stato rivelato).

Secondo The Direct, infatti, l'”altro” Barry Allen avvistato sul set nei giorni scorsi sarebbe proprio il grande cattivo del film, ossia Flash Nero, apparso in precedenza soltanto in due serie dell’Arrowverse. La fonte sottolinea che, in base alle loro fonti, gli elementi della trama del film saranno fortemente ispirati alla trama del fumetto “Flashpoint” e al malvagio Reverse-Flash.

Al momento non sappiamo quale sarà l’effettivo ruolo di questo potenziale Flash Nero nella storia, dal momento che potrebbe non essere l’unico responsabile del cambiamento della realtà che Barry e il pubblico conoscono (in effetti, il film potrebbe non essere così fedele al materiale di partenza). Per ora, comunque, si tratta soltanto di un rumor. Speriamo quanto prima di avere conferme ufficiali in merito.

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 4 novembre 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo essere apparso in un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League.

Confermata anche la presenza di Michael Keaton e Ben Affleck, che torneranno entrambi a vestire i panni di Batman. Kiersey Clemons tornerà nei panni di Irish West dopo essere apparsa in Zack Snyder’s Justice League (il personaggio era stato tagliato dalla versione theatrical). Nel cast ci saranno anche l’attrice spagnola Maribel Verdú (Il labirinto del fauno), che interpreterà Nora Allen (la madre di Barry) e l’attrice statunitense Sasha Calle (Febbre d’amore) che interpreterà Supergirl.

Non ci sarà invece Billy Crudup, che aveva interpretato Henry Allen (il padre di Barry) in Justice League: l’attore verrà sostituito nella parte da Ron Livingston. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.