Tom Hiddleston è attualmente impegnato con la promozione di Loki, la serie Disney+ che ha già regalato diversi colpi di scena e che promette di stravolgere il MCU.

Chiaramente, le numerose interviste sono anche un’occasione per l’attore britannico di ripercorrere la sua longeva esperienza all’interno dell’universo condiviso, rivelando magari aneddoti che fino ad oggi nessuno conosceva. E proprio durante una recente chiacchierata con IMDb, Hiddleston ha parlato della sequenza “Get Help” presente in Thor: Ragnarok di Taika Waititi.

Mentre discuteva dei suoi momenti più iconici nel MCU, l’interprete del Dio dell’Inganno ha rivelato che quella sequenza è stata totalmente improvvisata, spiegando come lui, Chris Hemsworth e Waititi abbiano messo insieme il tutto. “Tutto è nato dalla fervida e brillante immaginazione di Taika Waititi. È arrivato la mattina e ha detto: ‘Sarebbe davvero divertente se entraste nella stanza e faceste finta che fosse un gioco a cui giocavate da bambini’. Mentre cercavamo di capire come fare, ci siamo lasciati andare alla totale improvvisazione. Questo ti fa capire come funziona la visione del mondo di Taika.”

A quattro di distanza dall’uscita di Ragnarok, non dovrebbe sorprendere che la scena descritta da Hiddleston sia stata improvvisata, dal momento che Waititi ha sempre ammesso che circa l’80% dei dialoghi del film sono stati improvvisati dal cast e dalla troupe, cosa che sul set, durante le riprese, ha dato vita ad una vera e propria esperienza collaborativa.

Tom Hiddleston e Chris Hemsworth non si riuniranno in Thor: Love and Thunder

Prossimamente rivedremo Chris Hemsworth nei panni del Dio del Tuono nell’attesissimo Thor: Love and Thunder, diretto sempre da Taika Waititi, dove però non ci sarà Loki. A confermarlo una volta per tutte è stato proprio Tom Hiddleston in una recente intervista: “Abbiamo parlato dei film di Thor come di una saga familiare. La dualità e l’antagonismo che esiste tra Thor e Loki, due personaggi diametralmente opposti, è un libro che forse dovrebbe rimanere chiuso al momento. Abbiamo esplorato il più possibile la relazione tra questi due fratelli.”