amber heard
- Pubblicità -

Secondo la testimonianza di Amber Heard, nel corso del processo per diffamazione contro Johnny Depp, la Warner Bros aveva intenzione di tagliare completamente il personaggio di Mera da Aquaman e il regno perduto.

- Pubblicità -

Aquaman: Emilia Clarke è Mera al posto di Amber Heard – deepfake

Mentre era alla sbarra, Amber Heard ha testimoniato (tramite CBS News) che la Warner Bros. originariamente non voleva che l’attrice tornasse nella parte. Il ruolo dell’attrice in Aquaman e il regno perduto è apparentemente “ridotto”, stando a quanto ha dichiarato l’attrice sul banco dei testimoni:

  • Avvocato: Hai partecipato ad Aquaman 2?
  • Amber Heard: Sì.
  • Avvocato: E parlaci di questo.
  • Amber Heard: Ho dovuto combattere per–ho combattuto davvero duramente per rimanere nel film. Non volevano includermi nel film.
  • Avvocato: Alla fine sei riuscita a girare Aquaman 2?
  • Amber Heard: Una versione molto ridotta di quel ruolo, sì.
  • Avvocato: E se fosse cambiato qualcosa nella sceneggiatura?
  • Amber Heard: Mi è stato dato un copione. E poi sono state date nuove versioni della sceneggiatura che riportavano dei tagli alle scene d’azione, con il mio personaggio e un altro personaggio, senza rivelare spoiler, due personaggi che litigavano tra loro. Fondamentalmente hanno tolto un sacco dal mio ruolo.

La dichiarazione si allinea con quanto riportato precedentemente dai giornali, in merito al fatto che il ruolo di Mera, che Amber Heard ha rivestito in Justice League e nel primo Aquaman, era stato molto ridotto a causa di una collaborazione complicata tra lei e Jason Momoa, protagonista del film.

Tutto quello che c’è da sapere su Aquaman e il regno perduto

Jason Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe in Aquaman e il regno perduto, sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Nel sequel, diretto ancora una volta da James Wan (Insidious, The Conjuring), torneranno anche Patrick Wilson nei panni di Ocean Master, Amber Heard, che tornerà nei panni di Mera, Dolph Lundgren che sarà ancora una volta Re Nereus, il padre di Mera, e ancora Yahya Abdul-Mateen II nei panni di Black Manta, che abbiamo visto riapparire nella scena post-credit del primo film.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di Wanscriverà la sceneggiatura del film, mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori. Aquaman e il regno perduto uscirà nelle sale americane il 17 marzo 2023.

- Pubblicità -