BioShock: Francis Lawrence aggiorna sul progetto di Netflix

-

Il regista di BioShock Francis Lawrence promette che il suo prossimo adattamento cinematografico rimarrà fedele al tono del videogioco. Distribuito nel 2007, il primo gioco di BioShock ha guadagnato consensi per la sua storia imprevedibile, il design e i temi complessi.

Un adattamento cinematografico era rimasto a lungo bloccato nell’inferno dello sviluppo, ma all’inizio di quest’anno è stato annunciato ufficialmente che il film di BioShock sarebbe uscito su Netflix con Lawrence alla guida. In questa fase sono noti pochi dettagli ufficiali sul progetto, ma il primo gioco fornisce un senso generale di ciò di cui parlerà la storia, con il protagonista Jack che sopravvive a un incidente aereo nell’Oceano Atlantico nel 1960 e successivamente scopre la misteriosa città sottomarina di Rapture.

In una recente intervista con Collider, Francis Lawrence parla del suo rapporto di lavoro con Netflix nel film BioShock e di come la dinamica gli permetta di onorare il tono unico del gioco. Pur non rivelando troppi dettagli su ciò che il pubblico può aspettarsi dal suo adattamento di BioShock, Lawrence rivela di aver lavorato a stretto contatto con Take-Two Interactive, l’editore del gioco, e Ken Levine, il responsabile creativo del gioco.

“Ci sono sempre discussioni sulla valutazione e sul tono. Non voglio addentrarmi troppo ora perché siamo all’inizio del processo di sviluppo, ma di certo non mi sono sentito soffocato in alcun modo o inviato in nessuna direzione con Netflix. Voglio dire, fondamentalmente io e Cameron [MacConomy] che lavora con me, e Michael stiamo facendo quello che vogliamo fare, il che è fantastico. Molto rimane fedele al gioco stesso, e stiamo parlando con Take-Two [Interactive] e Ken Levine”.

Netflix ha annunciato di aver stretto una partnership con Take-Two Interactive e 2K per sviluppare un nuovo film BioShock. Il nuovo adattamento cinematografico non ha scrittori, registi o membri del cast collegati, né ha una data di uscita. Inoltre, non è confermato se il film BioShock di Netflix sarà live-action o animato, ma con l’interesse della piattaforma della grande N rossa, è molto probabile che questa volta il progetto andrà in porto.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -