Kevin Feige svela il suo villain di Spider-Man preferito

-

In una nuova intervista pubblicata su The Amazing Spider-Man Issue 900, che è stata condivisa dall’utente Caciulacdlac su Reddit, Kevin Feige rivela i suoi cattivi preferiti di Spider-Man dai film di Jon Watts.

Come spiega il boss della Marvel, le sue scelte migliori sono il Dr. Otto Octavius/Doctor Octopus (Alfred Molina), Quentin Beck/Mysterio (Jake Gyllenhall) e Adrian Toomes/Vulture (Michael Keaton). Kevin Feige dice che Green Goblin sarebbe stata una risposta conveniente, ma preferisce Avvoltoio poiché il personaggio ha un retroscena più avvincente.

“È difficile. Voglio dire, ovviamente penserò a quelli su cui abbiamo lavorato con i nostri film. Doc Ock, di sicuro. Mysterio, sia nei fumetti che nei film, è così pazzo, unico, carattere specifico. Potrei facilmente dire un Goblin, ma dirò Avvoltoio. Come il mio eroe Paste-Pot Pete, apprezzo le persone che non sono miliardarie e testano cose scientifiche su se stesse. Persone che stanno faticando per uscire da situazioni difficili. Michael Keaton lo ha interpretato in Homecoming. Lui pensa che questo mondo sia pazzo, tutte queste persone che volano in giro e fanno tutte queste cose solo perché sono ricchi o sono dei o alieni… E lui pensa di prendere la loro robaccia e inventarsi da solo”.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -