Gemme dell'Infinito
- Pubblicità -

La Marvel Comics sta ufficialmente confermando l’esistenza di una nuova, settima Gemma dell’Infinito nell’universo, dato che la Gemma Nera dell’Infinito viene ufficialmente nominata in una nuova anteprima per Thor #29. Nel primo sguardo al fumetto in uscita, la ricerca di Thor della sorella perduta e del luogotenente principale di Thanos, Corvus Glaive, lo porta a scoprire che una Gemma Nera dell’Infinito, vista in visioni oscure sulla sua morte, è in qualche modo collegata agli eventi in gioco.

 
 

La Marvel ha anticipato l’arrivo della versione più potente di Thanos, che brandisce un Mjolnir alimentato dalla Gemma dell’Infinito, che presenta una nuova Gemma dell’Infinito Nera incorporata al suo interno. Thor ha visto la visione della sua morte per mano del potentissimo Thanos e del suo esercito di non morti grazie al Black Winter – e con l’imminente uscita di Thanos: Death Notes, quel futuro sta per rivelarsi. Tuttavia, in una storia collegata al one-shot con protagonista Thanos, Thor conferma l’esistenza della settima Gemma dell’Infinito segreta della Marvel.

In una nuova anteprima di Thor #29 di Torrun Gronbekk, Nic Klein, Matt Wilson e Joe Sabino di VC, la Marvel approfondisce l’eredità segreta di Thor e la connessione con Thanos. Dopo il rapimento di sua sorella Lauffey, Thor e Lady Sif cercano di rintracciare Corvus Glaive in una parte proibita di Niffleheim che Odino non aveva mai spiegato perché fosse fuori dai limiti. Thor nota che Glaive sta ripercorrendo i passi di Thanos e sta cercando la Gemma Nera dell’Infinito, il primo nome ufficiale della nuova pietra, che si collega in qualche modo a Odino.

Per ottenere risposte sulla parte segreta di Asgard che gli è stato proibito di visitare, Thor cercherà Runa, una delle nove Valchirie originali che era rimasta intrappolata nel Regno di Mezzo prima di essere liberata da Jane Foster. Data la sua antica connessione con Odino e Asgard, potrebbe avere risposte sulla vera origine della nuova Black Infinity Stone della Marvel. Sfortunatamente per Runa, la richiesta di Thor la allontanerà dal suo esilio.

Mentre i dettagli sulla provenienza della settima Gemma dell’Infinito sono ancora sconosciuti, l’anteprima conferma la sua esistenza nell’Universo Marvel e suggerisce che Odino in qualche modo abbia avuto un ruolo sostanziale nella sua creazione. La ricerca di Thor per trovare la Gemma Nera dell’Infinito prima che Thanos la maneggi nella sua forma migliore inizierà la prossima settimana, quando Thor #29 e Thanos: Death Notes #1 arriveranno nei negozi di fumetti americani. Ma questa nuova informazione servirà anche a Kevin Feige per i suoi film?

- Pubblicità -