Now You See Me film
- Pubblicità -

Dopo il grande successo del sequel del 2016, è in arrivo Now You See Me 3, la terza puntata per il franchise di Now You See Me, poiché Lionsgate ha annunciato ufficialmente che Ruben Fleischer dirigerà il terzo capitolo. Now You See Me 3 vedrà Fleischer (VenomUnchartedZombieland) dirigere il film in uscita da una sceneggiatura scritta da Seth Grahame-Smith (Pride and Prejudice e Zombies). Bobby Cohen, insieme ad Alex Kurtzman di Secret Hideout, produrrà la nuova puntata. Meredith Wieck e Chisom Ude stanno supervisionando il progetto per Lionsgate.

Sebbene non siano stati fatti annunci ufficiali sul casting, una dichiarazione di Fleischer sull’adesione al progetto sembra confermare che Jesse Eisenberg e Woody Harrelson – che hanno recitato in entrambi i film – sarebbero tornati nel progetto per il suo terzo ingresso. Al momento non è chiaro se altre star che sono apparse in entrambi i film, tra cui Mark Ruffalo, Dave Franco, Michael Caine e Morgan Freeman, appariranno in questo film a qualsiasi titolo.

“Ci sono tre cose in questo mondo che amo assolutamente… Jesse Eisenberg, Woody Harrelson e la magia”, ha detto Fleischer in una dichiarazione. “Avere la possibilità di lavorare con questi due attori di talento, così come il resto dell’incredibile cast dei film di Now You See Me, è un sogno che si avvera. Sono un fan da sempre dei film sulle rapine: amo essere attratto dai colpi di scena e dal mistero in cui nulla è come sembra. E questo è ancora più vero quando i ladri sono maghi: le opportunità sono infinite. Eric è stato in grado di sbloccare un nuovo ed eccitante modo in un nuovo film e nuovi personaggi divertenti, quindi sono entusiasta di approfondire ulteriormente.”

Originariamente presentato in anteprima con il primo film nel 2013, il franchise di Now You See Me racconta la storia di una squadra di illusionisti chiamata “I quattro cavalieri” che mette a segno rapine apparentemente impossibili. Un sequel del film originale è stato rilasciato nel 2016 e, insieme, entrambi i film hanno guadagnato 687 milioni di dollari in tutto il mondo.

- Pubblicità -