Pirati dei Caraibi: Johnny Depp fa chiarezza sulle voci di un ritorno

-

Nonostante abbia vinto il suo ultimo processo per diffamazione, Johnny Depp non tornerà nel prossimo Pirati dei Caraibi. Depp ha recitato nel franchise d’azione e avventura Disney nei panni del Capitano Jack Sparrow, un pirata maldestro e sempre ubriaco che si fa strada attraverso i Sette Mari e incontra una serie di minacce paranormali. Jack sopravvive ai suoi vari incontri grazie a una combinazione di fortuna, arguzia e abilità genuina.

Basato sull’omonima giostra di Disneyland, il franchise cinematografico dei Pirati dei Caraibi è iniziato nel 2003 con La maledizione della prima luna, che ha ricevuto ottime recensioni sia dalla critica che dal pubblico e ha incassato oltre 654 milioni di dollari. Il suo successo ha portato alla produzione di quattro sequel nel decennio successivo, con Depp che ha ottenuto una nomination all’Oscar per la sua interpretazione di Jack nel film originale e ha ottenuto recensioni generalmente positive nei titoli successivi, anche se la critica è stata più severa con i sequel. Mentre il futuro del franchise dei Pirati dei Caraibi continua a rimanere sconosciuto, un mistero sembra essere stato chiarito.

Sulla scia della vittoria del processo per diffamazione contro l’ex moglie Amber Heard, si è diffusa in rete la voce che Johnny Depp avesse firmato un accordo da 301 milioni di dollari per il ritorno nel franchise di Pirati dei Caraibi. I rappresentanti dell’attore hanno recentemente fatto chiarezza in merito ai report con NBC News (tramite E! Online), sfatando l’accordo riportato e affermando che Depp stava lavorando con la Disney per riparare la loro relazione. Il rappresentante di Depp ha estinto senza mezzi termini le voci, dicendo: “Questo è inventato”.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -