- Pubblicità -

Rebecca Romijn, attrice che originariamente ha interpretato la malvagia mutaforma Mystica negli X-Men diretti da Bryan Singer, afferma che le piacerebbe tornare nel Marvel Cinematic Universe.

- Pubblicità -
 

Rebecca Romijn è apparsa nell’intera trilogia della Fox e ha anche avuto un breve cameo nel prequel X-Men: L’Inizio, che presentava una versione più giovane di Mystica interpretata da Jennifer Lawrence. Sebbene il personaggio abbia perso i suoi poteri in X-Men: Conflitto Finale grazie a un farmaco anti-mutante soprannominato “la cura”, il personaggio può comunque tornare.

Con l’attesissimo Doctor Strange nel Multiverso della Follia in arrivo, c’è stato un alto livello di speculazioni sui cameo del film a causa degli elementi della trama che ormai ben conosciamo. Molteplici voci e teorie hanno fatto il giro dei social media, soprattutto dopo la rivelazione del ritorno di Patrick Stewart come Professor X. Ciò ha acceso discussioni sul fatto che anche altri mutanti faranno finalmente la loro apparizione ufficiale all’interno del MCU.

Durante un’intervista ComicBook, Rebecca Romijn ha commentato la possibilità di tornare nel ruolo di Mystica, dicendo: “Non so se mi rivorranno mai indietro. Voglio dire, è stato un bel po’ di anni fa quando ho interpretato quel personaggio, ma mi piacerebbe, sì, assolutamente. È stato un franchise fantastico di cui far parte. Amerò quel cast fino al giorno della mia morte. Siamo stati benissimo insieme. E sì, sarei assolutamente aperta a questo.”

A differenza della versione di Jennifer Lawrence, la Mystica di Rebecca Romijn era riuscita davvero a catturare lo spirito del personaggio, la sua sensualità e la sua ambiguità, nonostante la sua storia differisse molto dai fumetti. Riavere Romijn anche solo per un cameo sarebbe una bella emozione per i vecchi fan dei personaggi Marvel.

- Pubblicità -