Ben Affleck non dirigerà nulla per la DC di James Gunn

-

Prima dell’uscita di The Flash a giugno, Ben Affleck aveva espresso i suoi sentimenti sulla possibilità di dirigere un film DC. Dopo aver interpretato Batman in film come Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League, l’attore e regista era stato molto aperto sul fatto che sarebbe potuto tornare r a lavorare con la DC per dirigere qualche progetto. Ebbene a distanza di mesi sembra che qualcosa sia accaduto e ora il due volte premio Oscar sembra aver cambiato decisamente opinione. Parlando con THR  Ben Affleck ha chiarito che non dirigerà qualcosa per la DC, indipendentemente da chi si trova al comando.

Non dirigerei qualcosa per [James] Gunn DCAssolutamente no“, ha detto Affleck. “Non ho niente contro James Gunn. Bravo ragazzo, certo che farà un ottimo lavoro. Non vorrei entrare e dirigere nel modo in cui lo stanno facendo. Non mi interessa.

Ben Affleck apparirà in The Flash nei panni di Bruce Wayne/Batman al fianco di Michael Keaton, che interpreterà anche la sua rispettiva versione del Caped Crusader. A loro si uniranno Ezra Miller, Sasha Calle, Kiersey Clemons, Maribel Verdú, Sasha Calle e Ron Livingston. Proprio di recente, Gunn ha rivelato che dirigerà Superman: Legacy, oltre ad aver firmato la sceneggiatura. Il film farà parte della prima fase del DCU, chiamata Chapter One: Gods and Monsters. Questo primo capitolo conterrà una moltitudine di diversi film e programmi televisivi, tra cui un film incentrato su Batman e Robin chiamato  The Brave and the Bold, un film di Supergirl intitolato  Supergirl: Woman of Tomorrow, un  film di Swamp Thing e diversi programmi TV

Il film The Flash

“I mondi si scontrano in “The Flash” quando Barry usa i suoi superpoteri per viaggiare indietro nel tempo per cambiare gli eventi del passato. Ma quando il suo tentativo di salvare la sua famiglia altera inavvertitamente il futuro, Barry rimane intrappolato in una realtà in cui il Generale Zod è tornato, minacciando l’annientamento, e non ci sono supereroi a cui rivolgersi. Cioè, a meno che Barry non riesca a convincere un Batman molto diverso a uscire dalla pensione e salvare un kryptoniano imprigionato… anche se non quello che sta cercando. Alla fine, per salvare il mondo in cui si trova e tornare al futuro che conosce, l’unica speranza di Barry è correre per salvarsi la vita. Ma fare l’ultimo sacrificio sarà sufficiente per resettare l’universo?”

The Flash arriverà finalmente nelle sale il 23 giugno 2023. Il film vede Ezra Miller riprendere il ruolo di Barry Allen da Justice League. Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 23 giugno 2023. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo essere apparso in un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -