Johnny Depp svela quali attori ha battuto per il ruolo di Edward mani di forbice

-

Nel 1993 Johnny Depp recita nel ruolo del protagonista in Edward mani di forbice, il film di Tim Burton, che gli aprirà definitivamente le porte di Hollywood, rendendolo una star con pochi eguali. Il film ha inoltre dato il via al fortunato sodalizio tra Depp e Burton, che avrebbero poi lavorato insieme in diversi altri progetti. L’attore, però, non era la prima scelta per il ruolo ma ha rivelato di essersi dovuto scontrare con una forte competizione, riuscendo però infine a far suo il ruolo del tenero Edward.

Secondo quanto riportato da People, durante le riprese di una docuserie senza titolo su Burton, Johnny Depp ha rivelato alla regista Tara Wood di aver battuto nomi del calibro di Tom Hanks, Tom Cruise e persino Michael Jackson. Ha poi aggiunto che Cruise “non era molto lontano dall’interpretare davvero Edward mani di forbice. Storia vera”. L’attore ha poi dichiarato che la sceneggiatura di Burton e Caroline Thompsonha attraversato ogni cosa, qualsiasi cosa, solida ed è andata al cuore di ciò che sono. La scrittura era bellissima. Il personaggio era bellissimo. Ciò che suppongo mi abbia attratto emotivamente è che Edward ero io“.

 “Era esattamente quello che volevo fare”, ha aggiunto Johnny Depp. Ma vista la stella nascente di Burton nonché l’interesse di Hollywood per il progetto, l’attore ha pensato: “Non mi scritturerà mai quando tutti a Hollywood vogliono la parte”. “Tim si stava davvero destreggiando perché viene contatto dal suo agente, dallo studio, da tutti. Così ho chiamato la mia agente dopo aver letto il copione e le ho detto: ‘Per favore, cancella l’incontro, non ci vado’“, ha ricordato Depp. “Lei mi ha risposto: ‘Sei impazzito?’”.

È stato strano perché c’è sempre quel bastardo nel tuo cranio che ti dice: ‘Dai, amico. Sei un attore televisivo“. Perché all’epoca si trattava quasi di una scelta o l’una o l’altra“, ha spiegato Johnny Depp. Dopo aver “finalmente ceduto” e aver incontrato Burton, Depp ha dunque battuto i nomi precedentemente rivelati, ottenendo la parte che gli è valsa la prima nomination ai Golden Globe e lo ha reso tra gli attori più richiesti da quel momento in poi.

Edward mani di forbice cast
Una scena dal film Edward mani di forbice

Johnny Depp protagonista di Edward mani di forbice

La storia si svolge in un ridente e colorato quartiere di periferia, a cui si contrappone un tetro e tenebroso castello. Qui, da orma troppo tempo, vive in completa solitudine il giovane Edward, creatura quasi umana, la cui imperfezione lo costringe ad isolarsi dal resto del mondo, timoroso di affacciarsi ad una società poco incline ad accettarlo. Edward, ha infatti delle forbici per mani, a causa della prematura morte del suo creatore. Scoperto però dalla gentile Peggy, rappresentante Avon alla disperata ricerca di clienti, Edward si troverà ora per la prima volta a lasciare quel tetro ambiente, trovando ospitalità nella cittadina fino a quel momento temuta.

Qui egli sviluppa una straordinaria capacità creativa che gli varrà un’iniziale amicizia dell’intero vicinato. La grande voglia di Edward di conoscere una realtà diversa da quella sino ad allora vissuta non basterà però perché il quartiere si liberi definitivamente di quei pregiudizi tanto temuti dal giovane. Ben presto, infatti, egli sarà costretto a rapportarsi e scontrarsi con il bigottismo e l’ipocrisia, a causa dei quali si sentirà sempre più smarrito. Per sua fortuna a rassicurarlo ci sarà la bella figlia di Peggy, Kim, grazie alla quale Edward scoprirà l’esistenza di un sentimento mai conosciuto prima: l’amore.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -