Premi David di Donatello 69: tutti i vincitori, è il trionfo di Io capitano

-

Carlo Conti e Alessia Marcuzzi hanno condotto la cerimonia di Premiazione dei Premi David di Donatello 69 trasmessa in diretta su RaiUno.

Sovvertendo un po’ i pronostici che volevano Cortellesi vincitrice assoluta di questa edizione, la serata è stata trionfale per Matteo Garrone e il suo Io capitano, che porta a casa sette statuetta, tra cui miglior film e miglior regia. Ottima serata comunque per Paola Cortellesi e per il suo C’è ancora domani che ha portato a casa sei statuette, compresa quella al miglior regista esordiente e migliore attrice protagonista, ma molte sono state le emozioni, principalmente affidate ai Premi alla carriera di quest’anno, Vincenzo Mollica e Milena Vukotic.

Cinque statuette assegnate al bel Rapito di Marco Bellocchio che ha portato a casa i riconoscimenti tecnici, assegnati lontano dai fasti del Teatro 5, in altre location storiche sparse per gli Studi di Cinecittà.

Notevole anche la prestazione di Palazzina Laf, di Michele Riondino, che su quattro candidature porta a casa tre premi, compresi quelli ai migliori interpreti, Riondino stesso e Elio Germano.

Tutti i vincitori dei Premi David di Donatello 69

MIGLIOR FILM

MIGLIOR ATTORE

  • Michele Riondino – Palazzina LAF

MIGLIOR ATTRICE

MIGLIOR REGIA

MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Elio Germano – Palazzina LAF

PREMIO CECILIA MANGINI – MIGLIOR DOCUMENTARIO

  • Laggiù qualcuno mi ama

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

  • Anatomia di una caduta

MIGLIOR PRODUZIONE

MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA

MIGLIOR COMPOSITORE

  • Adagio

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

  • Palazzina LAF

MIGLIOR SCENOGRAFIA

MIGLIORI COSTUMI

MIGLIOR TRUCCATORE

MIGLIOR ACCONCIATURA

MIGLIOR MONTAGGIO

MIGLIOR SUONO

  • Io capitano

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

  • The Meatseller

DAVID GIOVANI

David dello spettatore

David Speciali

David alla Carriera

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -