aquaman

Yahya Abdul-Mateen, che in Aquaman interpreterà il villain Black Manta, si è detto molto felice ed entusiasta del footage visto finora del cinecomic, aumentando così le speranze dei fan del DCEU.

 

Flickering Myth ha intercettato l’attore durante la promozione del suo ultimo film, Boundaries, presentato al SXSW, e queste sono state le sue dichiarazioni in merito:

Non posso dire molto a riguardo ma ho visto alcune scene e sono molto contento. L’Australia, dove abbiamo girato, era bellissima, piena di verde e spiagge“.

Le riprese del film sono terminate lo scorso Ottobre, con la regia di James Wan. Nel frattempo una prima versione del film è stata proiettata in uno screening privato negli studi della Warner Bros. e i pareri di chi era presente sono stati più che positivi.

Aquaman: il film “farà vergognare” Wonder Woman e Justice League

Prima di apparire come assoluto protagonista in Aquaman, il personaggio di Jason Momoa è stato protagonista di Justice League, diretto da Zack Snyder, al fianco di Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), Henry Cavill (Superman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg).

Il film è stato diretto da James Wan (Insidious, L’evocazione The Conjuring, Fast and Furious 7) e vede protagonista Jason Momoa. Con lui ci sarà Amber Heard nei panni di Mera, Yahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe. Il cinecomic arriverà al cinema il 21 Dicembre 2018.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

Aquaman: ci sarà anche l’iconico elmetto di Black Manta

Fonte: Flickering Myth