Per Erik Killmonger il team di truccatori di Black Panther ha studiato un look particolare legato al suo passato, scegliendo di ricoprire il corpo del personaggio con piccole cicatrici sparse sul petto e sulle braccia di Michael B. Jordan (ognuna rappresenta le persone da lui uccise)

 

Il processo creativo e la lunga sessione di make-up sono stati riassunti in questo breve video, che trovate di seguito:

Black Panther: cosa è successo alla madre di Killmonger?

Di seguito la sinossi del film: 

Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tecnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther – Recensione