Chris Hemsworth

Mentre in Italia lo aspettiamo di nuovo nei panni di Thor in Avengers: Infinity War, a partire dal 25 Aprile, Chris Hemsworth sta promuovendo, in America, 12 Strong, il suo nuovo film.

 
 

Durante un’intervista con The Times UK (via Comicbook.com) Hemsworth ha però lasciato andare una dichiarazione che lascia immaginare un anno di riposo per la sua attività di attore. Ecco cosa ha dichiarato: “Voglio essere in grado di portare i bambini a scuola. Potrei star fermo tutto l’anno. È accaduto tutto contemporaneamente e sono stato molto impegnato, ma poi ho pensato che provavo a fare troppe cose contemporaneamente. Non ho rimpianti per niente. È solo che voglio stare più tempo a casa.

Voglio stare di più a casa. Io e mia moglie stavamo parlando, l’altro giorno, di come il tempo passa in fretta: nostra figlia ha cinque anni e mezzo e i ragazzi tre e mezzo. E per quanto uno fatichi a passare del tempo insieme, non sembra mai abbastanza. È sempre estenuante, anche quando i nonni o la tata ci aiutano.”

Chris Hemsworth e Taika Waititi hanno delle idee per Thor 4

Dal momento che il vortice Marvel ha assorbito in continuazione Chris Hemsworth e che anche gli altri progetti paralleli sono stati per lui molto impegnativi, non fatichiamo a credere che per l’attore sia stato complicato trovare del tempo per stare con la sua famiglia.

I suoi fan capiranno senz’altro la nobiltà d’animo dietro alla decisione, mentre abbiamo ancora un altro paio di appuntamenti in sospeso, sul grande schermo, con il Dio del Tuono!