Spider-Man: Un Nuovo Universo

Un altro volto noto dell’universo Marvel avrebbe potuto fare la sua comparsa in Spider-Man: Un Nuovo Universo, il film d’animazione in uscita il prossimo 25 dicembre diretto da Phil Lord e Chris Miller.

Come dichiarato da Lord stesso in un’intervista, oltre al cameo di Stan Lee la versione originale del progetto prevedeva quello di Stephen Strange, lo stregone del MCU:

La prima bozza della sceneggiatura terminava con Doctor Strange che diceva ‘OK, ho alcune cose da dirti…’ Ma parliamo di una versione di tre anni fa, il cui ultimo fotogramma inquadrava Strange che esclamava semplicemente ‘Ciao’.

Questo finale avrebbe creato i presupposti per l’introduzione del supereroe nell’universo animato di Spidey in un eventuale sequel. Che ne pensate?

Spider-Man: Un nuovo universo, la recensione

Spider-Man: Un Nuovo Universo non è la storia di Peter Parker, bensì di Miles Morale è un ragazzo afro-ispanico di New York che è appena entrato in una scuola relativamente esclusiva, dove però si sente fuori luogo. Durante una escursione nei sotterranei di New York Miles viene morso da un ragno radioattivo. Sconvolto da sorprendenti poteri, che somigliano a quelli di Spider-Man, torna a cercare il ragno e finisce per assistere a uno scontro tra l’eroe e diversi villain, durante il quale un esperimento per aprire un varco dimensionale ha effetti imprevisti. Presto Miles scoprirà che non c’è un solo Spider-Man.

La voce di Miles Morales è di Shameik Moore con Hailee Steinfeld, Mahershala Ali, Jake Johnson, Liev Schreiber, Brian Tyree Henry, Luna Lauren Velez e Lily Tomlin che si aggiungono al cast vocale.

Il film arriverà a partire dal 25 dicembre nelle sale italiane.

Fonte: Den of Geek