willem dafoe

Il fresco candidato all’oscar Willem Dafoe ha rilasciato una lunga e interessante intervista all’Hollywood Reporter nella quale viene ricordato un aneddoto relativo alla fine degli anni Ottanta, prima dell’uscita nelle sale di Batman di Tim Burton.

L’attore racconta di come fosse venuto a conoscenza dello script e che il suo amico e sceneggiatore Sam Hamm pensasse quanto fosse perfetto per la parte di Joker, poi andata a Jack Nicholson.

Sam Hamm pensava che fossi fisicamente perfetto per interpretare Joker, nello specifico a causa dei miei zigomi, ma la produzione non mi ha mai offerto la parte“.

Willem Dafoe: film e carriera dell’attore americano

All’epoca Dafoe aveva già lavorato con Martin Scorsese sul set de La passione di Cristo e con Oliver Stone su Platoon; nel 2002, come saprete, ricoprirà invece il ruolo di Goblin nel primo Spider-Man diretto da Sam Raimi.

Che ne pensate? Avreste voluto vedere l’attore come Joker nel film di Burton al posto di Nicholson?

Spider-Man: ecco il concept originale del Green Goblin di Willem Dafoe

Fonte: THR