Carmen Electra film

Celebre attrice protagonista di film parodia, Carmen Electra ha negli anni costruito una carriera sulla comicità irriverente e politicamente scorretta. Presente infatti in titoli come Scary Movie Epic Movie, l’attrice ha sempre dimostrato un certo gusto per lo scandalo e il trash. Ricca di eccessi, la sua vita non si basa però soltanto sul cinema, ma anche su numerose attività collaterali, che vanno dalla musica alla produzione di speciali dedicati allo striptease. Altrettanto nota è la sua travagliata vita sentimentale, che l’hanno vista coinvolta in relazioni con note personalità dello spettacolo.

Ecco 10 cose che non sai di Carmen Electra.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Carmen Electra altezza
 

Carmen Electra: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in note commedie commerciali. L’attrice debutta al cinema con il film StarStruck – Colpita da una stella (1998), per poi acquisire popolarità grazie ai titoli Vacanze di Natale 2000 (1999) e Scary Movie (2000). Recita poi in titoli come Get Over It (2001), con Kirsten Dunst, Le ragazze dei quartieri alti (2003), con Dakota Fanning, La figlia del mio capo (2003), con Ashton Kutcher, Starsky & Hutch (2004), con Ben Stiller, Dirty Love – Tutti pazzi per Jenny (2005), Il ritorno della scatenata dozzina (2005), Hot Movie – Un film con il lubrificante (2006), Scary Movie 4 (2006), American Dreamz (2006), Epic Movie (2007), 14 anni vergine (2007), Christmas in Wonderland (2007), 3ciento – chi l’ha duro… la vince (2008), Disaster Movie (2008), Barry Munday (2010), Mardi Gras – Fuga dal college (2011), 2-Headed Shark Attack (2012) e Chocolate City (2015).

9. Ha preso parte a diverse produzioni televisive. Ad aver reso particolarmente celebre l’attrice è stata la serie Baywatch, a cui tra il 1997 e il 1998 ha preso parte a 22 episodi nel ruolo di Lani McKenzie. Da quel momento, l’attrice continua a prendere parte a prodotti televisivi come Hyperion Bay (1999), Baywatch – Matrimonio alle Hawaii (2003), 30 giorni per diventare una star (2004), e Summerland (2005). Nel 2005 recita nell’episodio Tre storie, ventunesimo della prima stagione di Dr. House, con Hugh Laurie, nel ruolo di sé stessa. Altre suoi noti ruoli televisivi sono per le serie Tripping the Rift (2004-2005), Joey (2005-2006), 90210 (2012), e Jane the Virgin (2016).

8. Ha ricevuto diverse nomination ai Razzie Awards. L’attrice non sembra essersi mai pentita di aver preso parte a film parodia come Disaster Movie, 3ciento o Epic Movie, da molti considerati tra i peggiori lungometraggi di sempre. La Electra, infatti, ha sempre dichiarato un certo legame con tale tipo di comicità irriverente. La sua partecipazione a tali titoli, ad ogni modo, le hanno fatto ottenere ben cinque nomination ai temuti Razzie Awards, nella categoria alla peggior attrice non protagonista. Nel 2007 ha poi vinto il premio per i film Hot Movie e Scary Movie 4.

Carmen Electra in Baywatch

7. Ha tenuto con sé il celebre costume rosso. Diventato iconico grazie alla serie Baywatch, il costume rosso da bagnina è oggi un vero e proprio simbolo. Grazie alla sua partecipazione alla serie, la Electra ebbe modo di averne uno tutto per sé, che ha in seguito tenuto e portato nella sua casa. Stando a quanto dichiarato in recenti interviste, il costume si trova ancora appeso nella sua abitazione, e l’attrice lo mostra con orgoglio ai suoi ospiti.

6. Avrebbe dovuto rimanere più a lungo nella serie. L’attrice è entrata a far parte della serie nel corso dell’ottava stagione, apparendo in ogni episodio di questa sino all’ultimo. Tuttavia, per via di problemi famigliari, la Electra non ebbe modo di continuare a recitare nella serie, e dovette pertanto rinunciarvi. Il suo personaggio, che era previsto rimanesse in scena ben più a lungo, fu quindi riscritto per permetterne l’abbandono. L’attrice ebbe però modo di riprendere la parte in occasione del film collettivo Baywatch – Matrimonio alle Hawaii.

Indietro