daniel-kaluuya-film

L’attore britannico Daniel Kaluuya (Chris) apparirà l’anno prossimo al fianco di Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Forest Whitaker e Lupita Nyong’o nel film della Marvel, spinoff di Captain America: Civil War, Black Panther.

Nel 2015 ha lavorato per Sicario, il thriller sul traffico internazionale di droga diretto da Denis Villeneuve per Lionsgate, insieme ai protagonisti Emily Blunt, Benicio Del Toro e Josh Brolin. Kaluuya ha ottenuto la sua visibilità agli esordi con il ruolo dell’aspirante criminale Posh Kenneth nella serie britannica Skins, vincitrice del Premio BAFTA e per la quale era anche membro della squadra degli autori.

Fra le sue altre esperienze cinematografiche si possono ricordare Kick-Ass 2, Welcome to the Punch – Nemici di Sangue di Eran Creevy e Johnny English – La Rinascita –  Johnny English Reborn con Rowan Atkinson per Working Title.

Daniel Kaluuya è molto apprezzato per il suo lavoro sui palcoscenici teatrali, avendo vinto nel 2010 l’Evening Standard Theatre Editor’s Award for Shooting Star e il Critics’ Circle Theatre Award per Miglior Debutto per la sua performance come pugile nello spettacolo Sucker Punch al Royal Court Theatre di Londra. Altre esperienze teatrali lo hanno visto coinvolto su Trelawny of the Wells alla Donmar Warehouse e su A Season in the Congo insieme a Chiwetel Ejiofor al Young Vic.

In televisione ha lavorato miniserie poliziesca diretta da Danny Boyle Babylon per Channel 4, oltre ad apparizioni su Black Mirror ancora su Channel 4 e su The Fades e Psychoville entrambi creati da Jack Thorne per BBC.

Daniel Kaluuya è nato a Londra e nel 2011 è stato inserito dal BAFTA nella lista dei Britannici da tenere sott’occhio.