j-k-simmons-film

Noto inizialmente come caratterista, J. K. Simmons è oggi un acclamato attore, particolarmente prolifico tanto al cinema quanto in televisione. Resosi celebre grazie ad alcuni cinecomic di successo, Simmons ha poi saputo conquistare pubblico e critica con personaggi tanto brillanti quanto iconici.

 

Ecco 10 cose che non sai di J. K. Simmons.

J. K. Simmons: i suoi film e le serie TV

1. Ha preso parte a numerosi lungometraggi. L’attore esordisce al cinema nel 1994 con il film C’eravamo tanto odiati, per poi recitare in celebri pellicole come Celebrity (1998), Le regole della casa del sidro (1999), Gioco d’amore (1999) e Spider-Man (2002), con cui diventa popolare per il personaggio di J. Jonah Jameson. Riprende il ruolo in Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007), per poi recitare in Juno (2007), Burn After Reading (2008), Tra le nuvole (2009), Jennifer’s Body (2009), e Jobs (2013). Nel 2015 ottiene la consacrazione grazie al suo ruolo nel film Whiplash, con cui vince numerosi premi. Negli ultimi anni ha poi preso parte ai film The Accountant (2016), La La Land (2016), 2 gran figli di… (2017), L’uomo di neve (2017), Justice League (2017), The Front Runner (2018), City of Crime (2019) e Spider-Man: Far From Home (2019), dove appare in un breve cameo.

2. Ha lavorato in numerose serie TV. L’attore si fa conoscere anche sul piccolo schermo grazie al suo ruolo nella serie Law & Order – I due volti della giustizia (1996-2010), ma recita anche in alcuni episoodi di Law & Order- Unità vittime speciali (2000-2001), E.R. – Medici in prima linea (2004) e The Closer (2005-2012). Negli ultimi anni ha preso invece parte a Family Tools (2013), Growing Up Fisher (2014) e Counterpart (2017-2019).

3. Ha una lunga carriera da doppiatore. Nel corso della sua carriera Simmons ha prestato la sua voce per alcune celebri serie animate, tra cui Justice League (2004-2006), I Simpson (2006-2019), Kim Possible (2007), La leggenda di Korra (2012-2014), Ultimate Spider-Man (2012-2015), e BoJack Horseman (2014-2019). Ha inoltre partecipato al doppiaggio dei film d’animazione Alieni in soffitta (2009), Megamind (2010), Kung Fu Panda 3 (2016), Zootropolis (2016) e Klaus – I segreti del Natale (2019), dove è la voce proprio di Klaus.

j-k-simmons-oscar

J. K. Simmons è un premio Oscar

4. Ha vinto l’ambito premio. Nel 2015 l’attore viene nominato ai premi Oscar come miglior attore per il suo ruolo nel film Whiplash. Qui ha infatti interpretato Terrence Fletcher, spietato e esigente direttore d’orchestra, che spingerà il protagonista oltre i limiti pur di ottenere la performance desiderata. L’attore ha in seguito vinto l’ambito premio, consacrandosi agli occhi dell’industria.

J. K. Simmons in La La Land

5. Ha una piccola parte nel film. Nel film La La Land, l’attore torna a collaborare con il regista Damien Chazelle, che gli affida stavolta la parte di Bill. Questi è il direttore del locale dove si esibisce inizialmente Sebastian, interpretato da Ryan Gosling, il quale mal sopporta le scalette musicali che l’esigente datore di lavoro gli impone.

J. K. Simmons e Spider-Man

6. Ha indossato una parrucca. Nella realtà l’attore è completamente privo di capelli, così per farlo assomigliare al noto direttore dei Daily Bugle, la produzione gli fece indossare una parrucca e dei baffi finti. La sua interpretazione divenne così iconica che la gente lo riconosceva per strada anche senza il trucco apposito.

7. Ha ripreso il ruolo ad anni di distanza. Con le nuove trasposizioni del personaggio di Spider-Man, era inevitabile che prima o poi rifacesse la sua comparsa il personaggio di J. Jonah Jameson. Tuttavia fare meglio dell’interpretazione di Simmons era difficile, motivo per cui la produzione ha nuovamente affidato a lui il ruolo, comparso in un cameo introduttivo alla fine di Spider-Man: Far From Home.

j-k-simmons-spider-man

8. Ha doppiato il personaggio in versione animata. Fedele al personaggio che lo ha reso celebre, Simmons ha accetto di prestarvi la voce anche per la serie Ultimate Spider-Man, in onda dal 2012 al 2015, e ancora nella serie animata Avengers Assemble, trasmessa in televisione negli stessi anni.

J. K. Simmons in Justice League

9. Si è allenato duramente. Nel film Justice League l’attore ha ricoperto il ruolo del Commissario Gordon, per il quale si è allenato a lungo. Simmons aveva infatti in mente di dar vita ad una versione del personaggio particolarmente “cazzuto”, incurante del pericolo e pronto a battersi per il bene della sua città.

J. K. Simmons: età e altezza

10. J. K. Simmons è nato a Grosse Pointe, nel Michigan, Stati Uniti, il 9 gennaio 1995. L’attore è alto complessivamente 180 centimetri.

Fonte: IMDb