J. R. Ramirez: 10 cose che non sai sull’attore

801
J. R. Ramirez
J. R. Ramirez nella serie Manifest - Fonte: IMDB

Continuiamo a esplorare l’universo televisivo di Manifest e oggi parliamo di J.R. Ramirez, interprete del detective Jared Vasquez nella serie della NBC.

 

Scopriamo quindi insieme tutto quello che c’è da sapere su J. R. Ramirez, sulle sue origini, la sua vita privata e professionale.

J. R. Ramirez film e serie tv

10. Nato l’8 ottobre del 1980 a Matanzas, nella splendida Cuba, J. R. Ramirez si trasferisce con la famiglia negli States, e precisamente a Tampa, in Florida, quando è appena un bambino.

La sua carriera d’attore, tuttavia, comincia relativamente tardi, nel 2008 quando ottiene un primo piccolo ruolo nella serie tv House of Payne, una sorta di sit-com familiare, in cui compare in un arco di 10 episodi.

9. Negli anni successivi oltre a continuare la sua carriera in tv, Ramirez, comincia a sperimentare con il cinema. Nel 2010 partecipa alla realizzazione del film I Will Follow, scritto e diretto da Ava DuVernay.

I Will Follow è un film indipendente e low budget che racconta la storia di Maye (Salli Richardson-Whitfield), un’artista molto apprezzata e conosciuta, che prende una pausa dal lavoro per prendersi cura di sua zia malata, Amanda (Beverly Todd).

Dopo la morte della zia, Maya lascia la casa che ha condiviso per tanto tempo con Amanda e per lei comincia un periodo di intensa riflessione, sulla sua carriera, sulle sue relazioni, sul suo passato e soprattutto sul suo futuro.

8. Dal 2010 al 2013 partecipa al film The Coalition (2012) e alle serie tv Hacienda Heights (2010), 24 (2010), Amiche Nemiche (2012), 90210 (2013) e Emily Owens M.D. (2013).

J. R. Ramirez in Power

7. Nel 2014 J. R. Ramirez viene scelto per entrare a far parte del cast della nuova serie tv di Starz, dal titolo Power.

Creata da Courtney Kemp Egboh e prodotta da Curtis Jackson – in arte 50 Cent – per il network Starz, la serie racconta la storia di James St. Patrick (Omari Hardwick), proprietario di un locale notturno di New York con una doppia vita. James, infatti, oltre a gestire il night club è anche il più importante boss dello spaccio di droga della città.

Dovendo gestire due attività molto redditizie e essendo costretto a guardarsi le spalle continuamente, James sembra essere intenzionato a cambiare vita e a lasciare il controllo dello spaccio al migliore offerente. Ma presto si renderà conto che voltare pagina non è poi così facile come sembra…

Nella serie Power, J. R. Ramirez interpreta Julio Antonio Romano, ex membro della gang Toros Locos e braccio destro di Tommy Egan e James St. Patrick prima che quest’ultimo lasciasse il business della droga. Il suo personaggio, introdotto nella prima stagione, fa il suo debutto nell’episodio pilota della serie dal titolo “Not Exactly How We Planned, e diventa regular a partire dalla seconda stagione.

Power, serie tuttora in corso, fa il suo debutto su Starz nel 2014 e ad oggi conta al suo attivo 6 stagioni e ben 63 episodi.

J. R. Ramirez in Arrow

6. Grazie al successo ottenuto con la serie Power, nel 2014 J. R. Ramirez entra a far parte del cast della serie Arrow.

Creata da Greg BerlantiMarc Guggenheim Andrew KreisbergArrow è una serie della CW basata sul personaggio di Freccia Verde dei fumetti della DC Comics. La serie, la prima del cosiddetto universo televisivo di Arrowverse, ha dato vita negli anni ad alcuni spinoff di successo come The FlashLegends of TomorrowSupergirlBlack LightiningBatwoman Stargirl. A queste bisogna aggiungere la serie Superman and Lois, ancora in fase di lavorazione.

La serie è incentrata tutta sul personaggio di Oliver Queen (Stephen Amell) che, dopo anni passati da solo su di un’isola deserta, torna nella sua città natale, Starling City, e comincia una doppia vita; di giorno è il miliardario Oliver Queen e di notte si trasforma in Green Arrow, il giustiziere mascherato.

Dopo il suo isolamento forzato, Oliver adesso è deciso a esaudire esaudire l’ultimo desiderio di suo padre, ovvero quello di salvare Starling City punendo tutti coloro che stanno contribuendo al suo declino. Green Arrow seguirà una lista di nomi lasciatagli dal padre, nemici che dovrà sconfiggere con l’aiuto di alcuni fidati amici…

Nella serie J. R. Ramirez interpreta Ted Grant, un bravissimo boxer nonché proprietario della palestra Wildcat Gym. Conosciuto nel circuito della boxe con il soprannome di Wildcat o di The Starling Southpaw, è stato per tre anni un vigilante notturno, proprio come Arrow, nella zona malfamata di The Glades di Star City. Nello stesso periodo è inoltre stato il mentore di Isaac Stanzler e di Laurel Lance.

Il personaggio di Ted Grant compare in un arco di quattro puntante di Arrow, la 3×03 “Corto Maltese”, la 3×05 “The Secret Origin of Felicity Smoak”, la 3×06 “Guilty” e la 3×12 “Uprising”.

J. R. Ramirez Jessica Jones

5. Dopo aver sperimentato, grazie ad Arrow, l’universo della DC Comics, J. R. Ramirez cambia squadra e si trasferisce alla Marvel, accettando una parte nella famosa e fortunatissima serie Jessica Jones.

Creata da Melissa Rosenberg per Netflix, la serie è basata sulla serie di fumetti della Marvel Comics e racconta delle avventure di Jessica Jones (Krysten Ritter), una ex supereroina che, dopo la fine della sua carriera, decide di aprire un’agenzia investigativa per aiutare le persone ma soprattutto i supereroi in difficoltà.

Quella di Jessica Jones, inoltre, è solo la seconda in ordine cronologico di una lunga serie di show sui cosiddetti Defenders della Marvel. Abbiamo, infatti, Marvel’s Daredevil, Marvel’s Jessica Jones, Marvel’s Luke Cage, Marvel’s Iron Fist, Marvel’s The Defenders, Marvel’s The Punisher, Marvel’s Runaways e Marvel’s Cloak & Dagger.

Nella serie J. R. Ramirez interpreta Oscar Arocho, vicino di casa di Jessica, nonché sovrintendente dell’intero edificio. Dopo un inizio un po’ burrascoso, Jessica aiuta Oscar a salvare suo figlio e tra i due nasce una bella amicizia. Oscar inizia quindi ad aiutare la sua bella e coraggiosa vicina a risolvere alcuni dei suoi casi più difficili; ma passando tanto tempo insieme, l’amicizia tra i due ben presto si trasforma in qualcosa di più profondo.

La serie Jessica Jones è andata in onda dal 2015 al 2019 per 3 stagioni e 39 episodi. Il personaggio di Oscar Arocho compare in un arco di 11 puntate:

  • 2×01 “AKA Start at the Beginning”
  • 2×02 “AKA Freak Accident”
  • 2×03 “AKA Sole Survivor”
  • 2×04 “AKA God Help the Hobo”
  • 2×05 “AKA The Octopus”
  • 2×06 “AKA Facetime”
  • 2×08 “AKA Ain’t We Got Fun”
  • 2×09 “AKA Shark in the Bathtub, Monster in the Bed”
  • 2×10 “AKA Pork Chop”
  • 2×13 “AKA Playland”
  • 3×02 “AKA You’re Welcome”

J. R. Ramirez in Manifest

4. Ma il successo vero per J. R. Ramirez arriva nel 2018 quando entra a far parte del cast della nuova serie della NBC, dal titolo Manifest.

Manifest è una serie tv sci-fi mistery thriller ideata da Jeff Rake per il network della NBC. Andata in onda per la prima volta negli States nel settembre 2018, la serie è sbarcata in Italia nel 2019 su Canale 5.

La serie racconta della famiglia Stone, di ritorno dalle vacanze in Giamaica, vittima di uno strano incidente. A causa di un problema tecnico, i membri della famiglia si separano prendendo voli differenti. Nel primo volo ci sono Ben (Josh Dallas) e Michaela (Melissa Roxburgh), fratello e sorella, e Cal (Jack Messina), figlio di Ben. Sul secondo volo, invece, ci sono Steve (Malachy Cleary) e Karen (Geraldine Deer), genitori di Ben e Michaela, Grace (Athena Karkanis), moglie di Ben, e Olive (Luna Blaise), figlia di quest’ultima e gemella di Cal.

Mentre il volo con a bordo Steve, Karen, Grace e Olive atterra senza problemi, il Volo 828 con a bordo, Ben, Michaela e Cal scompare dai radar. Le autorità cominciano a indagare ma, dopo settimane di ricerche, i passeggeri del Volo 828 vengono dati ufficialmente per dispersi.

A metà del viaggio, il volo di Ben, Cal e Michaela incontra una terribile turbolenza che li accompagna fino all’atterraggio a New York. Ma una volta scesi dall’aereo, fanno una scoperta sconcertante; mentre per loro il volo è durato poche ore, nel resto del mondo invece sono passati cinque anni dal decollo.

3. Nella serie, attualmente in corso d’opera, J. R. Ramirez interpreta Jared Vasquez, detective della NYPD, nonché ex fidanzato di Michaela. Manifest, arrivata a 2 stagioni 29 episodi, è stata rinnovata per una terza stagione che probabilmente arriverà tra il 2020 e il 2021.

J. R. Ramirez e Melissa Roxburgh

2. Capita spesso che attori, ‘costretti’ a lavorare spalla a spalla per mesi sullo stesso set, alla fine sviluppino legami che vanno ben oltre la semplice amicizia o stima professionale. E’ questo il caso di J. R. Ramirez e Melissa Roxburgh che da poco hanno dichiarato di essere una coppia anche nella vita reale.

Nella serie Manifest, J.R. e Melissa interpretano Michaela Stone e Jared Vasquez, fidanzati ufficialmente, i cui piani matrimoniali vengono interrotti bruscamente dalla tragica sparizione del volo 828. Credendo, infatti, che Michaela sia morta, Jared dopo poco più di un anno, inizia a frequentare Lourdes (Victoria Cartagena), migliore amica di Michaela, con la quale poi convola a nozze.

Ma se nella serie il loro è un amore difficile e tormentato, nella vita reale il rapporto tra J.R e Melissa è di tutt’altra natura. Pare infatti che i due siano pazzo l’uno dell’altra e che stiano vivendo una storia d’amore molto intensa e passionale. [Fonte: Page Six]

J. R. Ramirez curiosità

1. A differenza della maggior parte dei suoi colleghi, J. R. Ramirez è una persona molto riservata. Nonostante sia abbastanza attivo sui social, l’attore non ama condividere ogni aspetto della sua vita privata. Tuttavia siamo riusciti a scovare alcune curiosità su J. R. che riguardano la sua sfera privata e professionale.

Grazie alle sue origini cubane, J. R. sa parlare fluentemente sia l’inglese che lo spagnolo. Inoltre, avendo vissuto tra Florida e California per quasi tutta la sua vita, l’attore ama il caldo e l’estate e adora fare sport all’aperto.

https://twitter.com/JR8Ramirez/status/1293237951019843587?s=20

Si definisce una persona molto leale nei rapporti interpersonali e sul lavoro è estremamente professionale. Ha sempre voluto recitare, sin da bambino, e tra i suoi miti c’è Gary Oldman, un attore di grande spessore, la cui bravura spera un giorno di poter raggiungere.

Tra le sue grandi passioni, oltre lo sport, ci sono Batman e la DC Comics e il suo cagnolino Freddie, un piccolo Havanese-Schnauzer adottato da un rifugio qualche anno fa.

Purtroppo J. R. Ramirez non è su Instagram ma, se volete essere sempre aggiornati sulla sua vita privata e professionale, vi consigliamo di seguire i suoi account Twitter e Facebook.

 

Fonte: Wiki, IMDB, Fandom, Page Six